Blizzard lavora ad un nuovo titolo per dispositivi mobile?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

A quanto pare la Blizzard è alla ricerca di un esperto nella creazione di effetti visivi per piattaforme mobile, da inserire, si legge, “in un nuovo progetto non ancora annunciato“.
Che la casa di Irvine stia lavorando ad un nuovo gioco specificatamente dedicato a telefoni e tablet? Assolutamente possibile, dato il successo riscosso da Hearthstone (la cui “portabilità” ha senza dubbio contribuito notevolmente), ma anche vista la crescita esponenziale che il settore videoludico in campo mobile sta riscontrando. Una crescita che sembra ben lungi dallo stabilizzarsi, con profitti derivanti da questo settore che crescono di anno in anno.

Dall’annuncio, che potete leggere QUI, viene anche richiesta la passione per la creazione di contenuti visivi collegati all’universo di Warcraft.
Entrando nel campo della mera speculazione potremmo ipotizzare il porting di uno dei titoli che hanno reso grande la Blizzard in passato, come Warcraft 3, ma è forse più plausibile ipotizzare ad un rientro da padrona in quello che per la Blizzard è il terreno naturale, ovvero gli MMO.
La stagione videoludica che sta per iniziare sembra infatti delineare una ricorsa a questo tipo di gioco, terreno ancora perlopiù inesplorato in campo mobile (se si escludono gli MMO di carattere strategico). Con periferiche mobili sempre più potenti si è resa finalmente possibile l’implementazione di MMORPG in vecchio stile, e due su tutti sono i titoli che saranno gli alfieri di questo nuovo fenomeno: Albion Online, che si ispira dichiaratamente ad Ultima Online, ed un nuovo gioco del colosso Com2Us, ispirato alla sua ip più popolare, Summoners War, di cui però si sa ancora molto poco.

Gli indizi che portano in questa direzione ci sono tutti, ma ripetiamo, si tratta ancora di slanci di fantasia.
Siate pazienti, vi terremo informati con tutto quanto dovesse trapelare riguardo questo nuovo e misterioso progetto!


Blizzard lavora ad un nuovo titolo per dispositivi mobile?
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701