Anche il mondiale di F1 Esports avrà la sua Ferrari!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo quasi 3 anni di lunghissima attesa la Scuderia Ferrari ha annunciato di voler partecipare alla prossima edizione del Campionato del Mondo di Formula Uno esports.

Durante le prime due edizioni, vinte entrambe dalla Mercedes, la Ferrari ha scelto di non partecipare, lasciando a bocca asciutta i milioni di tifosi della rossa che avrebbero voluto vederla in azione anche negli esports.
Negli ultimi giorni però, le parole di Stefano Binotto, Team Principal della Scuderia Ferrari, avevano fatto capire che l’aria a Maranello stava cambiando…

Durante la serata di ieri è poi arrivata l’ufficialità della notizia, con la Ferrari che ha confermato la partecipazione della Scuderia per il prossimo campionato di Formula Uno Esports (il terzo in assoluto); nel comunicato rilasciato poche ore fa si legge: “La Ferrari sta entrando nel mondo degli Esports con un programma completo che coinvolgerà diverse aree dell’azienda e che attraverserà vari progetti. Nello scendere in campo nella F1 Esports Series il marchio di Maranello ha deciso di istituire una speciale sezione legata agli Esports all’interno della Ferrari Driver Academy. La competizione effettiva inizierà a luglio ed i piloti saranno annunciati a breve“.

Ancora nessuna informazione sulla coppia di piloti quindi, anche se, per il momento, ci basta sapere che la più titolata squadra della Formula Uno parteciperà al mondiale virtuale “parallelo”.
Come del resto anche sottolineato dal responsabile crescita di F1Esports Julian Tan, che ha affermato: “È avvincente dare il benvenuto a tutti i 10 team per la prima volta nella Esports Series F1 2019”.

Cosa ne pensate community? Quest’anno vi sarà un altro elettrizzante motivo in più per seguire il campionato mondiale esportivo del circus, un evento che, lo ricordiamo, per questo 2019 avrà in palio ben 500.000 Euro!

Fonte: FormulaPassion


Anche il mondiale di F1 Esports avrà la sua Ferrari!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701