fide

Accordo raggiunto tra GEC e ITeSPA: nasce la FIDE

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si chiama FIDE, Federazione Italiana Discipline Elettroniche, il nuovo soggetto nato dall’accordo tra GEC e ITeSPA che spera di elevare e di far fare quel famoso “passo in avanti” all’intero settore esport italiano.

Queste due realtà nel corso degli ultimi anni si sono prodigate ed hanno lavorato per permettere uno sviluppo alla scena esportiva italiana, mettendo in regola le competizioni (che fino al 2013/2014 erano spesso non conformi) ed organizzando una lunga lista di tornei, fino anche a rappresentare la “Nazionale italiana Esport” nei campionati internazionali organizzati dalla IeSF, ovvero la Federazione Internazionale degli Esport.

Oggi queste due realtà hanno però deciso di unire le forze per la creazione della nuova “FIDE”, che nasce con l’obiettivo di diventare, all’interno del CONI, la Federazione di rappresentanza per tutte le discipline legate ai videogame nel territorio italiano.

Mancano infatti ancora dei passaggi per raggiungere questo obiettivo, ma almeno sappiamo che da questo momento in avanti si GEC che ITeSPA, che restano comunque due soggetti autonomi all’interno di FIDE, lavoreranno fianco a fianco per avviare la procedura di riconoscimento per gli Esport come nuova disciplina sportiva associata al Comitato olimpico nazionale italiano.

I primi alleati della FIDE sono inoltre la Esports Europe (organizzazione continentale di cui abbiamo già parlato in precedenza) e l’International Sport Network Organizzation, oltre ovviamente alla IeSF che appoggia in toto il progetto e gli fornirà il supporto che necessita a livello internazionale.

Non è stato ancora diffuso un comunicato stampa, ma abbiamo raggiunto telefonicamente Clemente Rovere, Segretario Nazionale Settore Gec – Giochi Elettronici Competitivi, che in merito a questo nuovo ed importante progetto ha dichiarato: “Il fatto che le due realtà italiane con maggiore presenza sul territorio italiano e con il maggior accredito internazionale, abbiano compiuto questo passo, ritengo sia una notizia da accogliere con grande entusiasmo. FIDE nasce da due realtà indipendenti che hanno unito le forze con lo scopo di presentarsi compatti per avviare la procedura di riconoscimento quale Disciplina Sportiva Associata presso il Comitato Olimpico Nazionale Italiano” ed ha poi proseguito spiegando che sia GEC che ITeSPA continueranno a mantenere la propria indipendenza: “Entrambe le realtà manterranno la propria identità e la propria indipendenza nelle attività quotidiane, che continueranno ad essere gestite in completa autonomia“.

Il post dalla pagina ufficiale della FIDE

ITeSPA (Italian e-Sports Association), associazione Italiana riconosciuta a livello mondiale dalla IESF – International…

Gepostet von Federazione Italiana Discipline Elettroniche am Donnerstag, 7. Mai 2020

Il comunicato stampa

ITeSPA (Italian e-Sports Association), associazione Italiana riconosciuta a livello mondiale dalla IESF (International E-Sport Federation) e GEC (Giochi Elettronici Competitivi) riconosciuto a livello europeo dalla Esports Europe, dopo un periodo di dialogo attivo, hanno deciso di costituire congiuntamente la Federazione Italiana per le Discipline Elettroniche (FIDE), il più grande network Italiano di associazioni impegnate negli Esport, internazionalmente riconosciuto da tutti i maggiori partner e federazioni mondiali.

Le due realtà sopra citate, impegnate da anni nel settore esportivo e da ora individuate quali leghe della Federazione Italiana Discipline Elettroniche, hanno deciso di unire gli sforzi sul piano istituzionale per poter avviare la procedura di riconoscimento quale Disciplina Sportiva Associata da parte del Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

FIDE (Federazione Italiana Discipline Sportive), può contare sull’appoggio ed il riconoscimento internazionale diretto ed indiretto di:

  • IESF (International E-Sport Federation)
  • Esports Europe
  • ISNO (International Sport Network Organization)

A breve tutti I dettagli di questo accord storico che riunisce in un unico ente nazionale tutti i maggiori riconoscimenti internazionali in campo E-Sport!

Grazie ad Asi Nazionale e a Malta Sport For All per il sostegno del progetto

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701