Il Team YouPorn bandito da ESL a causa del suo sponsor

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

TeamYPFeaturedImage

A dicembre del 2014 vi avevamo annunciato  la discesa in campo di You Porn come main sponsor di un nuovo team e-sports, il team YP.

Non mancarono discussioni e polemiche già allora, ma nessuno si sarebbe aspettato quello che è accaduto poche ore fa : ESL ha bandito il Team YP da ogni sua competizione, creando un precedente di una certa entità e permettendo che lo “sponsor” possa essere rilevante per ciò che concerne la partecipazione o meno di un team agli eventi e-sports mondiali.
Essendo Electronic Sports League detentrice di una grandissima fetta del mondo e-sport capirete che subire la sua blacklist significa per il Team YP essere quasi banditi dall’intero ambito competitivo videoludico.

La campagna mediatica che Team YP lancia si intitola #FreeTeamYP e con questo hashtag potrete anche voi supportare il team o essere solidali con loro

Falkunn, uno dei giocatori della squadra , dichiara “Continuerò a vestire i colori del TeamYP con orgoglio“…mentre la direzione del Team ha più volte ricorso alla decisione ESL offrendo anche un totale rebrand dell’intera squadra, ma, a quanto pare, la Lega E-sports più famosa al mondo ha rifiutato questa RAGIONEVOLISSIMA proposta.

Personalmente, ritengo che questa mossa non solo sia sbagliata, colpendo la squadra e soprattutto i giocatori per una colpa che non hanno direttamente (ma poi, che colpa sarebbe?), ma soprattutto sia un bruttissimo segno per il mondo degli E-Sports che fino ad allora stava evolvendosi in maniera egregia e diventando un business di tutto rispetto dove ogni major (anche YouPorn) avrebbe potuto e voluto investire.
Rischiamo quindi un “impasse” generale a causa di questa decisione di ESL? Forse. Ma mi auguro di no.

Voi che idea vi siete fatti? Supportate il Team YP twittando un messaggio di solidarietà con l’hashtag #FreeTeamYP!!! 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701