Primi leak per Multiversus: in arrivo Stranger Things come crossover?

Primi leak per Multiversus: in arrivo Stranger Things come crossover?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Stranger Things Multiversus – Il gioco del momento é senza ombra di dubbio il nuovo picchiaduro Multiversus, lo Smash Bros di casa Warner Bros, che sta portando alla ribalta tutti i suoi franchise proprio grazie a questo gioco.

La Beta sta proseguendo piú che bene e sono tantissimi i giocatori che stanno provando il game, grazie anche al suo essere gratuito.

Ovviamente, peró, l’occhio dei giocatori non si ferma al presente e già sono desiderosi di sapere quali saranno le prossime novità di Warner Bros per Multiversus.

Ed é qui che arrivano i primi presunti leak che avrebbero scoperto i prossimi combattenti in arrivo sul gioco. Uno su tutti sta attirando le attenzioni: un possibile crossover con Stranger Things.

Ricordiamo che la famosa serie Netflix non é Warner Bros quindi introdurrebbe i primi personaggi di terze parti per Multiversus. A quanto pare nei codici piú di una volta sarebbe apparso il nome di Undici, una delle protagoniste della serie.

Insieme a lei, tanti altri personaggi (tutti leakati da MvsLeaks) che peró sono proprietà Warner, e quindi meno sorprendenti, per quanto sempre interessanti.

Personaggi leakati:

  • Joker (DC)
  • Corvina (DC)
  • Static Shock (DC)
  • Black Adam (DC)
  • Poison Ivy (DC)
  • Robin (DC)
  • Marvin (Looney Tunes)
  • Gandalf (LOTR)
  • Gizmo/Stripe (Gremlins)
  • Undici (Stranger Things)
  • Scooby-Doo (SD)
  • Craig (Craig Of The Creek)
  • Daenerys(GOT)

Ovviamente non si ha la certezza dell’arrivo di Undici, o qualsiasi altro personaggio di Stranger Things (oltre a tutti quelli leakati) ma solo l’idea già stuzzica gli appassionati.

Che ne pensate di questa possibilità? Vorreste l’arrivo di Stranger Things su Multiversus?

Articoli Correlati:
Il Signore degli Anelli – c’è l’accordo per ACQUISTARE il franchise, la cifra da pagare è MOSTRUOSA

Il Signore degli Anelli – c’è l’accordo per ACQUISTARE il franchise, la cifra da pagare è MOSTRUOSA

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Embracer Group, compagnia videoludica con sede in Svezia, secondo i report, sarebbe ormai sul punto di concludere la trattativa per ACQUISTARE l’intero franchise del Signore degli Anelli e Lo Hobbit.

Originariamente divisione della Saul Zaentz Company, a detenere i diritti di tutte le opere originate dal genio di J.R.R. Tolkien è ad oggi la compagnia nota con il nome di Middle-earth Enterprises.

L’azienda detiene tutti i diritti non solo sulle pellicole, ma anche su videogiochi, giochi da tavolo, tutto il merchandising, compresi parchi a tema e rivisitazioni teatrali. Nell’accordo, secondo le fonti, sarebbero presenti anche i diritti sulle opere letterarie, riguardo le quali tuttavia ci sarà da discutere con Tolkien Estate ed HarperCollins, le case di produzione delle opere che attualmente gestiscono i diritti.

Quanto costa l’intero franchise del Singore degli Anelli?

L’accordo, che alla compagnia svedese, almeno secondo le stime, potrebbe costare fino a 788.000.000 $, dovrebbe portare (come da annuncio) “significative opportunità di crescita all’interno di giochi per PC, console, dispositivi mobili e da tavolo”.

Ad annunciare la quasi-ufficialità della firma, è stato lo stesso amministratore di Embracer, che ha dichiarato: “Sono davvero entusiasta di avere Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, uno dei franchise fantasy più epici del mondo, nella famiglia Embracer. Apriremo più opportunità ”transmediali”, comprese sinergie all’interno del nostro gruppo globale.”

Embracer, stando a quanto trapelato dall’accordo, lascerebbe di fatto intatta la leadership di Middle-earth Enterprises, iniziando a lavorare con il gruppo operativo Embracer Freemode per promuovere opportunità di crescita e sinergie all’interno del Gruppo per continuare a costruire ed espandere un franchise che nonostante gli anni passano non tramonta mai.

Insomma, che ne pensate community? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Sherlock Holmes 3: le riprese potrebbero iniziare presto

Sherlock Holmes 3: le riprese potrebbero iniziare presto

Profilo di PizzaAllaDiavola
 WhatsApp

Secondo diversi rumor, il sequel tanto atteso di Sherlock Holmes: Gioco di Ombre potrebbe essere in sviluppo.

Il primo film Sherlock Holmes, uscito nel lontano 2009, è stato un successo inaspettato, tant’è che venne realizzato un sequel uscito poi nel 2011.

Con Robert Downey Jr. e Jude Law che interpretavano rispettivamente Sherlock Holmes e Watson, i due film sono stati un successo commerciale, ma non ci sono state informazioni riguardante il terzo capitolo.

Il terzo film venne annunciato nel 2011 ed è in fase di sviluppo da più di un decennio, l’uscita del film era prevista per il 2021 ma la produzione è stata sospesa a tempo indeterminato.

Tuttavia, secondo un rapporto di One Take News, “più fonti” hanno confermato che le riprese di Sherlock Holmes 3 potrebbero cominciare alla fine del 2022 ad Atlanta, in Georgia.

One Take News fa notare che la produzione ha subito molti ritardi in precedenza, ma dato che gli attori e in particolare Robert Downey Jr, sono ancora interessati a realizzare il terzo capitolo, potrebbe finalmente diventare qualcosa di concreto.

Se le riprese iniziassero a fine 2022, significherebbe che film potrebbe avere una finestra di lancio tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024.

Oltre al terzo film, Downey Jr e la moglie Susan stanno sviluppando due serie ambientate nell’universo di Sherlock Holmes per la piattaforma HBO Max.

Cosa ne pensi di un eventuale terzo capitolo? La discussione è aperta!

Articoli correlati:

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, la data degli episodi

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, la data degli episodi

Profilo di PizzaAllaDiavola
 WhatsApp

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere arriverà su Prime Video l’1 di settembre con un doppio episodio in anteprima, seguito da singoli episodi nelle settimane successive fino al finale il 14 ottobre.

I primi due episodi sono programmati per uscire in contemporanea in tutto il mondo, quindi tutti i fan del Signore degli Anelli li potranno guardare allo stesso momento.

Le date

In seguito, ecco una ripartizione di quando si può guardare esattamente la premiere della serie a seconda dei vari Paesi:

18:00 PDT Giovedì 1 settembre / 21:00 EDT Giovedì 1 settembre / 22:00 Brasile Giovedì 1 settembre / 02:00 UK Venerdì 2 settembre / 03:00 CEST Venerdì 2 settembre / 05:30 IST Venerdì 2 settembre / 10:00 JST Venerdì 2 settembre / 11:00 AU Venerdì 2 settembre / 13:00 NZ Venerdì 2 settembre.

Gli episodi successivi arriveranno su Prime Video il giovedì/venerdì successivo, anche se in orari leggermente diversi, come vediamo in seguito:

21:00 PDT Giovedì / 0:00 EDT Venerdì / 01:00 Brasile Venerdì / 05:00 UK Venerdì / 6:00 CEST Venerdì / 9:30 IST Venerdì / 13:00 JST Venerdì / 14:00 AU Venerdì / 16.00 NZ Venerdì.

La serie è formata da 8 episodi ed è “ambientata migliaia di anni prima degli eventi de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di JRR Tolkien”, secondo la sinossi ufficiale.

La serie riporterà “gli spettatori indietro ad un’era in cui furono forgiati grandi poteri, regni salirono in gloria e caddero in rovina, eroi improbabili furono messi alla prova, la speranza appesa ai fili più sottili e il più grande cattivo che sia mai uscito dalla penna di Tolkien minacciò di coprire il mondo di tenebre”.

Cosa ne pensi della notizia? Faccelo sapere nei commenti!

Articoli correlati: