Update 30: l’inverno è finalmente arrivato

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’autunno è ormai passato e la stagione invernale dell’update 30 di Forza Horizon 4 è finalmente arrivata. Le sfide di questa settimana sono veramente molto difficili, e vi obbligheranno ad un impegno nettamente differente rispetto al solito. La nostra guida vi permetterà di risparmiare un po’ di tempo se la seguirete passo dopo passo.

N.B. Le gomme da neve dovranno essere montate su tutti i veicoli consigliati.

Le sfide invernali dell’update 30

Campionati stagionali

San Silvestro in strada

  • Restrizioni: solo Sportive Moderne di classe A 800
  • Auto consigliata: Audi TT RS Coupè del 2010
  • Alternative: Abarth 124 Spider del 2017, Alfa Romeo 4C del 2014, Lotus Evora S del 2011

Nella categoria delle Sportive Moderne la scelta è veramente molto ampia. Abbiamo scelto l’Audi TT RS per la sua trazione 4WD, generalmente più adatta alle condizioni metereologiche dell’inverno. La 124 Spider non si comporta male in questo campionato, ma dovrete fare qualche modifica per renderla veramente adatta alla neve.

Bianco Natal

  • Restrizioni: solo auto Koenigsegg di classe S2 998
  • Auto consigliata: Agera del 2011
  • Alternativa: Regera del 2016
  • Da evitare: ONE:1 del 2015

Tra tutte le Koenigsegg disponibili per questo campionato, la Agera è quella che si comporta meglio sulle strade innevate. Rimane stabile e guidabile anche nelle condizioni più avverse, il che è un miracolo se consideriamo che tutti i suoi cavalli vengono scaricati solo sulle ruote posteriori. Anche la Regera è una scelta valida, ma necessità di una abilità maggiore nel gestirla in uscita di curva. Assolutamente da evitare la ONE:1, in quanto diventa una trappola mortale inguidabile sulla neve, anche con le gomme invernali.

Semplicemente rivoluzionario

  • Restrizioni: solo Fuoristrada di classe A 800
  • Auto consigliata: Mercedes-Benz G65 AMG del 2013
  • Alternative: Jeep Wrangler Rubicon del 2012, Ford Bronco Hoonigan del 1974

Scegliere l’auto adatta a questa competizione è stato abbastanza semplice. Come già successo nella scorsa settimana, il G65 di Mercedes, si conferma il top nella categoria Fuoristrada di classe A 800. Le dimensioni compatte (rispetto agli altri) e l’estrema maneggevolezza sono i suoi punti di forza, che lo rendono un must have per le gare rally di questo tipo.

Acrobazie stagionali dell’update 30

Tutte le acrobazie stagionali sono state completate con la Ferrari 599XX Evolution del 2012, ma potete anche usare la Mosler MT900S del 2010. Fate attenzione alla zona di velocità TOFT, che risulta decisamente difficile in questa stagione. Per poterla completare senza problemi, dovrete eliminare tutti i muretti che sono ai lati della strada, in modo da tagliare la curva senza subire nessun tipo di rallentamento. Occhio a non tagliare troppo però, perché il vostro tentativo potrebbe essere annullato.

Sfida settimanale Forzathon

La sfida Forzathon di questa settimana è decisamente più interessante del solito, non per la sua difficoltà, ma piuttosto perché vi permette di creare dei piccoli mostri a quattro ruote. Infatti, per completare la sfida, dovrete utilizzare una qualunque Mini, che potrete modificare a vostro piacimento. Personalmente ho scelto la John Cooper Works del 2009 e l’ho completamente stravolta rispetto alla sua originale forma, con un body kit ed un motore turbo rally (potete vederla in copertina).

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701