Tfue starebbe pensando di passare al Controller (ma non per l’AIM Assist)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La celebre super star di Fortnite Tfue è da poco tornato sul caldissimo argomento inerente l’utilizzo del controller o su quello della coppia formata da mouse e tastiera, rilasciando delle dichiarazioni che hanno fatto moto discutere in queste ultime ore.

E’ infatti noto che, rispetto al mouse ed alla tastiera, l’utilizzo del controller rende disponibile ai giocatori un’assistenza alla mira, aggiunta dagli sviluppatori per compensare con la naturale minore precisione che il controller può avere nei confronti proprio del mouse.
Da diversi mesi infuria la discussione su quale sia il device “più difficile” con cui giocare, e sull’argomento è recentemente intervenuto proprio Tfue, che pur essendo un utilizzatore di mouse e tastiera ha aperto uno spiraglio nei confronti del controller.

Attraverso un video pubblicato su You Tube, Tfue ha infatti affermato che potrebbe presto decidere di passare a giocare con il controller perché, sempre secondo Tfue, questa device sarebbe molto più sensibile, garantendogli un gioco migliore e più fluido, specialmente in fase di costruzione.
Per il controller esistono infatti dei livelli di personalizzazione riguardo la sensibilità che non sono presenti per il mouse e secondo Tfue sarebbe questo il principale motivo per il quale vorrebbe cambiare.

Una scelta comunque rischiosa e difficile per questo straordinario giocatore (che ha già vinto più di mezzo milione di Dollari in tornei e competizioni varie), visto che molto presto sarà protagonista anche al mondiale di Fortnite, a cui si è ovviamente qualificato, e li non sarà assolutamente consentito il minimo errore.

Cosa ne pensate community?
Dal vostro punto di vista, ed in caso si stia cercando un mezzo più “sensibile”, il controller è effettivamente da preferire al mouse ed alla tastiera?
La discussione è aperta!


Tfue starebbe pensando di passare al Controller (ma non per l’AIM Assist)
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701