Presentate delle skin “fan made” di Fortnite ispirate a Dragon Ball Z

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fortnite è ormai un fenomeno di portata globale, con milioni e milioni di appassionati fan e giocatori sparsi in tutto il mondo, e con tantissime personalità pronte a mettere al servizio della community le loro originali creazioni.
Tra questi si segnala sicuramente il caso di Ryai, giocatore di Fortnite e disegnatore che attraverso il suo profilo twitter ha mostrato delle skin da lui create, totalmente ispirate alla saga di Dragon Ball Z.

Le skin si presentano in modo molto tradizionale, con i tipici abiti e colori di Goku e con la possibilità che queste si trasformino dopo un tot numero di kill ottenute.
Il desiderio dell’artista vorrebbe che dopo la 4° kill da noi eseguita, la skin “normale” si trasformerà in una “super sayan” e resterà tale presumibilmente fino a quando resteremo in vita.
Queste skin hanno attirato talmente tanto le attenzioni della community che il noto streamer Ninja si è detto entusiasta della bellezza di questo contenuto “fan made” e che sarebbe disposto a pagare fino a 100 Dollari per poter mettere le mani su una skin del genere.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe avere dei contenuti a tema Dragon Ball su Fortnite?


Presentate delle skin “fan made” di Fortnite ispirate a Dragon Ball Z
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701