Ninja e Daequan criticano Fortnite per essere “noob-friendly”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il giocatore professionista di Fortnite, Daequan “Daequan” Loco, ha dichiarato come gli sviluppatori stiano rovinando il loro gioco con le recenti patch.

  • Fonte copertina – Zlatan Ibrahimovi ed Epic Games

Le critiche risalgono alla giornata di ieri, 29 marzo, dove il player evidenzia come gli sviluppatori si stiano concentrando troppo sui “noob”, proteggendoli ed aiutandoli soprattutto con l’ultimo controverso update v8.20.

Un giorno gli sviluppatori si renderanno conto che non è possibile proteggere i noobs dai più forti. Aggiungi ranked e le persone useranno smurf. Separi casual e ranked, e le persone farmeranno in casual. Cerchi di cambiare le meccaniche di gioco per salvarle, rovini il tuo gioco. La storia non mente!

Daequan ha ricevuto molto sostegno dalla comunità dopo aver espresso le sue critiche sugli sviluppatori, con le star di Twitch ed i giocatori professionisti come Ninja che hanno condiviso le sue preoccupazioni.

Alcuni pro player hanno addirittura trasmesso Uno invece di Fortnite, Ninja compreso

Tuttavia, il popolare YouTuber spagnolo LuzuGames non è d’accordo con le recenti critiche, affermando che “i giochi muoiono quando i giocatori medi se ne vanno“, usando lo stato attuale di PlayerUnknown come riferimento.

Ninja ha poi risposto a LuzuGames, sostenendo come PUBG abbia perso la maggior parte dei giocatori a causa dei continui lag e degli scarsi aggiornamenti. L’arrivo di Fortnite nel luglio 2017 gli ha poi dato il colpo di grazia.

Anche 100T Kenith ha anche concordato con la dichiarazione di Daequan, aggiungendo “ci sono ancora dei noob che amano essere battutie che apprezzano il senso di progressione nonostante trovino il gioco impegnativo”.

Anche Marksman di Counter Logic Gaming si è esposto, rispondendo in maniera esilarante “O sei la preda, o sei abbastanza bravo da essere il cacciatore.

La lotta a suon di botta e risposta su Twitter continua, con Epic Games che non ha ancora voluto commentare riguardo la situazione, forse convinta di essere nel giusto.

Anche Zlatan Ibrahimovic, celebre calciatore, ha espresso la sua sulla situazione

Solo il tempo potrà mostrarci il vincitore di questa battaglia.

ALTRI ARTICOLI FORTNITE:


Ninja e Daequan criticano Fortnite per essere “noob-friendly”
Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701