ninja battles

Mezzo milione di Dollari in palio al Ninja Battles

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ninja Battles – Segnaliamo a tutta la nostra community che da questa sera sarà possibile seguire, in diretta streaming, lo svolgimento della prima tappa del Ninja Battles, nuovo evento competitivo interamente dedicato alla scena di Fortnite.

L’evento, organizzato direttamente dal noto streamer Ninja in collaborazione con Mixer (la piattaforma streaming che lo ospita), si dividerà in otto tappe diverse, ognuna delle quali avrà in palio ben 80 mila Dollari (per un montepremi totale di ben 480 mila).

Ad ognuna di queste parteciperanno dei giocatori selezionatissimi, scelti tra i migliori volti della scena competitiva e dell’intrattenimento…solo per fare alcuni esempi, hanno già confermato la loro partecipazione personalità del calibro di Kyle ‘Bugha’ Giersdorf (vincitore della coppa del mondo ed uno tra i giocatori che hanno vinto più soldi nel 2019), NateHill (giocatore del FaZe Clan) e la celebre star dello streaming Nick Eh 30.

Tra gli altri grandi nomi che hanno manifestato chiaramente un interesse per partecipare, troviamo anche giocatori come Ryan “Chap” Chaplo del Team Liquid, o le star Harrison “Salmo” Chang e Noam “Megga” Ackenine del FaZe Clan, che a questo punto aspettano solamente un invito ufficiale.

Di seguito, per chi interessato, andiamo quindi a vedere sia il calendario, sia il canale ufficiale dello streaming (anche se sarà possibile seguire il torneo da tutti i canali dei partecipanti), ricordandovi che lo show inizierà ufficialmente questa sera alle 21!

Calendario Ninja Battles

Ninja Battles featuring Fortnite
Data Ora
Week 1 28 Maggio 21.00
Week 2 4 Giugno 21.00
Week 3 11 Giugno 21.00
Week 4 18 Giugno 21.00
Week 5 25 Giugno 21.00
Week 6 2 Luglio 21.00

Canale Streaming

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701