I Samsung Morning Stars presentano il Fight For Glory: Fortnite Edition

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Tramite un annuncio pubblicato sui propri social ufficiali, il team Esport Samsung Morning Stars ha annunciato un grosso appuntamento per il panorama Esport italiano, con tema Fortnite.

Si tratta del “Fight For Glory“, il primo talent show dedicato agli Esports che in passato è stato anche protagonista con un sorprendente evento interamente dedicato ad Overwatch.

Il team in questione ha rilasciato un comunicato stampa molto importante in merito, che vi invitiamo a leggere qui di seguito.

COMUNICATO STAMPA

Torna FIGHT FOR GLORY!
Il primo talent show dedicato all’Esport. Questa volta sul titolo più discusso degli ultimi due anni: FORTNITE.
Non ti diremo ancora molto, solo che le registrazioni apriranno questo venerdì e che il prossimo pro player di Samsung Morning Stars potresti essere tu!

Ci sarà una squadra di giudici fantastica, capitanati da Los Amigos, alla ricerca dei campioni del domani.
Appuntamento a Milano il 15 e 16 Giugno!

ALTRE DICHIARAZIONI

In seguito, Massimiliano Rossi, General Manager del team Esports, ha rilasciato a sua volta una dichiarazione sull’argomento:

“La notizia dell’annuncio del Fight for Glory: Fortnite ha creato un terremoto nel panorama italiano. Infatti il supporto che i Morning Stars possono fornire ai propri giocatori vanta una struttura all’avanguardia, che attira non poco tutti i pretendenti ad una carriera esport!”

Morning Stars Fortnite Fight For Glory

“Ai tre giudici, che saranno personalità di spicco del panorama italiano di Fortnite, si aggiungerà un presentatore e vari ospiti, e l’intero show sarà trasmesso in diretta streaming sul canale twitch.tv/Morningstars“.

Non resta che aspettare ulteriori comunicato per questo importante evento!

ALTRI ARTICOLI FORTNITE:



I Samsung Morning Stars presentano il Fight For Glory: Fortnite Edition
Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701