Fortnite vola ancora su Twitch (e batte tutti i record con la coppia Ninja/Drake)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Anche questa settimana il titolo di Epic Games Fortnite ha stabilito un nuovo record riguardo le ore complessive visualizzate dalla community su Twitch.
Fortnite chiude al primo posto anche nell’intervallo di tempo che va dal 5 a giorno 11 Marzo con ben 21.8 milioni di ore visualizzate confermando anche lo strabiliante risultato della settimana precedente che aveva visto il Battle Royale di EG chiudere con 22 milioni di ore visualizzate.
Oltre a queste notizie estremamente positive per Fortnite, durante le giornate passate se ne sono andate ad aggiungere delle altre grazie al nuovo record di visualizzazioni simultanee stabilito dallo streamer Ninja insieme al celebre rapper statunitense Drake: i due hanno infatti giocato insieme a Fortnite durante una diretta streaming del primo riuscendo a coinvolgere, contemporaneamente, più di mezzo milione di persone andando quindi anche a sgretolare il precedente record di visualizzazioni contemporanee su Twitch.

L’impatto mediatico è stato talmente importante da spingere anche il giocatore di football JuJu Smith-Schuster (che ha poi aggiunto anche Travis Scott)a chiedere di fare squadra con Ninja che ha prontamente risposto al celebre atleta con un meme su LeBron James.
Inutile dire che la community, leggendo questi vari botta e risposta, è andata in visibilio sognando un quartetto composto da Drake, Ninja, JuJu e la super star della NBA LeBron James.

Tornando alla classifica dei titoli più visti, dietro Fortnite ancora League of Legends che chiude a 18.5 milioni di ore visualizzate mentre sale in terza posizione Dota 2 che scalza PUBG dal podio (e che perde circa 3 milioni di ore visualizzate).

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.