Fortnite: Trapelate le zone dove poter respawnare durante una battaglia reale!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un utente Reddit afferma di aver trovato quelli che sembrano essere dei furgoni per il respawn, alimentando le voci che vedrebbero questa funzione venire aggiunta a breve nella modalità Battaglia Reale

Il respawn si è rivelato molto popolare su Apex Legends, principale rivale del gioco di Epic Games, con i giocatori in grado di far respawnare in punti precisi i propri compagni di squadra caduti in battaglia semplicemente raccogliendo il loro banner. Un sistema simile sembra essere in arrivo proprio su Fortnite, come avevano già anticipato i produttori in un nostro precedente articolo.

Respawn su Fortnite
I “Van del respawn”, così come dovrebbero apparire in gioco.
Fonte immagine: Dexerto

Il rilascio sembrava ormai essere vicino a diventare realtà il 28 febbraio, quando sono state scoperte tra i file del gioco le immagini di furgoni intitolati “Second_Chance_Van“.

Sebbene non ci siano stati aggiornamenti in merito nella patch più recente, la v8.01, l’utente Reddit u/Remizje è stato in grado di trovare i furgoni del respawn in varie posizioni intorno alla mappa usando la modalità replay, alimentando le speculazioni in merito.

I dataminer sono riusciti a trovare l’immagine relativa ai Van del respawn ancora prima della loro uscita.

I furgoni sono stati trovati in ogni punto di interesse sulla mappa, il che significa che quasi tutti i giocatori dovrebbero avere la possibilità di riportare i propri compagni di squadra sul campo di battaglia con molta facilità.

Ecco i punti dove è possibile trovare i furgoni citati, segnalati dall’utente reddit.
Fonte: u/Remizje

Con la recente aggiunta dell’abilità di guadagno di salute/scudo per uccisione, l’eliminazione dopo essere stati abbattuti è diventata ancora più frequente rispetto al passato.

La funzionalità di respawn sarebbe un cambiamento gradito e premierebbe i giocatori che si gettano in scontri anche quando i loro compagni di squadra sono stati eliminati. Senza dimenticare che rende il tutto più imprevedibile e movimentato!

Articoli precedenti:

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.