fortnite competizione campioni stagione 2

Fortnite: Torna la Competizione Campioni, con divisione tra piattaforme!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
Dopo diversi mesi di attesa e silenzio, Epic Games torna ad alimentare il settore competitivo di Fortnite, annunciando il ritorno della Competizione Campioni! Ecco il comunicato ufficiale per scoprire tutti i dettagli svelati:
Da Il team Competizioni di Fortnite
CCFN Capitolo 2 – Stagione 2 inizia il 20 marzo

fortnite competizione campioni stagione 2

A tutti gli agenti! È il momento di trovare il tuo partner di coppia! La Competizione Campioni di Fortnite (CCFN) torna il 20 marzo ed è aperta a tutti i giocatori di coppia idonei che hanno raggiunto la Lega campioni nell’Arena e hanno abilitato la 2FA sui loro account. Per riscaldarsi, l’azione comincia con una simulazione d’addestramento che durerà dal 13 al 15 marzo.

In questa stagione di CCFN, il torneo sarà diviso in due parti: una per i giocatori su PC e una per i giocatori su console e mobile. Ciascuna offrirà premi uguali e i propri campioni. Dettaglio chiave: il tuo partner di coppia dovrà essere nello stesso gruppo di piattaforma. In altre parole, i giocatori su PC non possono fare coppia con giocatori su console e mobile.

I giocatori in coppia che otterranno il punteggio migliore nella loro regione server, nel corso di ciascun evento CCFN settimanale, otterranno l’accesso alle Finali di stagione. Saranno affiancati dai giocatori di coppia con i punteggi più alti nella classifica della competizione dell’intera stagione. Potete trovare il regolamento ufficiale completo all’interno di queste informazioni.

Ma non è finita qui: vi contatteremo presto per darvi altre informazioni sul nostro piano d’azione competitivo per il 2020.

Ci vediamo sul Bus della battaglia!

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701