fncs

Fortnite: team squalificato dai FNCS dopo che un giocatore ha inveito contro Donald Mustard

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fortnite team squalificato – Grave evento è accaduto poco prima delle finali del FNCS di Fortnite (a pochi giorni dalla fine della Season). Il caso ha visto coinvolto un team di giocatori del server NA Est, squalificati dalla finale dopo che uno di loro ha inveito pesantemente control il CCO (Chief Creative Officer) di Epic Games, Donald Mustard.

Il tutto è avvenuto qualche giorno fa, dopo che Wrigley, uno dei giocatori del team, ha pubblicato un post su Twitter in cui si scagliava, con parole ingiuriose, nei confronti del boss di Epic Games. La cosa non è di certo passata inosservata ai giudici del torneo che hanno provveduto alla squalifica.

Infatti, il 14 Marzo, i 3 giocatori hanno ricevuto comunicazione direttamente dagli admin del torneo che la condotta del team (in questo caso di uno dei giocatori) andava contro la sezione 8.1.2 del regolamento: “i giocatori devono essere rispettosi nei confronti degli altri giocatori, degli amministratori degli eventi, gli spettatori ed gli sponsor (a seconda del caso). Ai giocatori, oltre la squalifica, quindi, non è permesso neanche di ricevere il premio minimo, in denaro, dovuto ai partecipanti della finale dei FNCS, cosa che ha particolarmente infastidito gli altri componenti del team (Dictate e Userz).

Il tweet discusso

Che ne pensate di questa situazione e del team squalificato dai FNCS di Fortnite? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Articoli Correlati:

 

 


Fortnite: team squalificato dai FNCS dopo che un giocatore ha inveito contro Donald Mustard
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701