fortnite matchmaking

Fortnite, rimosso da Squad il matchmaking basato sulla skill

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fortnite matchmaking – Il tanto discusso “SBMM” è stato definitivamente rimosso dalla modalità Squad (ovvero quella da 4 giocatori) di Fortnite.

Per SBMM si intende il Matchmaking basato sulla skill (sull’abilità) di un giocatore, e questa funzione serve per far si che in una partita tendano a ritrovarsi sempre e solo giocatori dello stesso livello di abilità.

Questa cosa esiste anche su altri battle royale come Apex Legends o Warzone, ma sia su questi titoli che su Fortnite la SBMM ha sempre raccolto opinioni contrastanti (quando non del tutto negativi). Dietro alle critiche rivolte al sistema vi sarebbe il fatto che con lo SBMM attivo le partite risultino essere sempre molto “pesanti”, e sempre molto poco “casuali”.

Per queste due ragioni gli sviluppatori di Epic Games hanno infine deciso di rimuovere il matchmaking basato sulla skill dalla modalità squadre a 4 giocatori di Fortnite, senza tuttavia segnalarne questa piccola rivoluzione attraverso i canali ufficiali.

L’avvenuta rimozione è stata infatti resa nota dai giocatori professionisti e da alcuni streamers (come Shyper, di cui troverete il video poco sotto), che hanno immediatamente notato la differenza nelle partite giocate dal 5 Maggio in avanti.

ShyperPk e la rimozione del Matchmaking “Skill based”

Cosa ne pensate di questa rimozione?
Siete contenti del fatto che Epic Games abbia disabilitato il MM basato sulla skill unicamente in Squad, o vi piacerebbe anche se venisse disabilitato in solo o duo?
La discussione è aperta!

Articoli correlati 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701