buco nero fortnite stagione 11 capitolo 2 quando finisce

Fortnite: Quando termina il Buco Nero? [ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO]

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

AGGIORNAMENTO 10.00 – I server sono off per manutenzione! Un update sta comparendo piano piano a tutti! L’update varia tra i 15 ed i 25 gb.

AGGIORNAMENTO 9.11 – Anche Shroud ha cambiato timer. Si va verso la conferma delle 10!

AGGIORNAMENTO 9.07 – Shroud, noto streamer Twitch, ha però il timer che scade alle 11. Gli streamer si stanno si riunendo, sono tutti praticamente live, ma al momento non concordano con gli orari.

AGGIORNAMENTO 8.15 – Moltissimi streamer stanno annunciando una live speciale alle ore 9 italiane. Inoltre, sembra che le API di gioco siano cambiate per far scadere l’evento a partire da quell’ora, con le ore 10 come probabile orario per la conclusione di tutto!

AGGIORNAMENTO 23:59 – Zero notizie, ma la nuova mappa è stata leakata in parte!

AGGIORNAMENTO 20.36 –Il countdown cinese non ha portato a qualcosa, ma in compenso ci sono i primi spoiler del Pass Battaglia!

AGGIORNAMENTO 16.45 – In Cina è disponibile un PRE aggiornamento di 13 gb su console!

Intanto Twitch ha comunicato la seguente frase legata a Fortnite:

Ed il Buco Nero ha fatto il suo nome: Terrance

AGGIORNAMENTO 16.20 – Un’altra teoria sostiene che l’evento terminerà alle 20, in base a determinati messaggi lanciati da Donald Mustard. Non resta che aspettare!

AGGIORNAMENTO 15.00 – In Cina, è presente un countdown che scadrà oggi alle 18 circa italiane, e che stando all’immagine dovrebbe indicare l’inizio del Capitolo 2!

Il Buco Nero di Fortnite, la conseguenza dell’evento finale della Stagione X, è schizzato in tutti i social come argomento più discusso delle ultime ore. Epic Games, che da sempre ha coccolato e viziato i suoi giocatori con aggiornamenti costanti ed informazioni repentine sugli aggiornamenti, sta lasciando tutta la community all’oscuro, proprio come se fossimo dentro ad un Buco Nero.

Se avviamo il gioco, esso continua a ruotare lentamente, dei numeri appaiono in sequenza rivelando e ripetendo da diverse ore il seguente messaggio del Visitatore:

  • Non ero da solo
  • Altri erano fuori dal Loop
  • “Questo non era previsto”
  • “Il momento ormai è inevitabile”
buco nero fortnite stagione 11 capitolo 2 quando finisce
Ormai il Buco Nero è anche nei nostri sogni

Eppure, quanto durerà tutto ciò? Come detto, nessuno lo sa, perché i file di gioco avevano detto che vero le 20.30 di domenica 13 ottobre sarebbe iniziata la Stagione 11. Dunque, la Season si è iniziata, ma al momento è letteralmente ingiocabile. Lo stesso sito di Epic Games, sezione Fortnite, è al momento oscurato dalla live del Buco Nero.

Eppure i leakers non si sono persi d’animo, ed hanno deciso di spulciare il codice del sito di Epic Games, cercando di capire quando la live dovrebbe terminare. Di fronte alla mole di informazioni, però, i dataminers sono riusciti a tirare fuori qualcosa.

Una particolare riga del codice presenta un timer di attivazione e di chiusura di un particolare evento, chiamato “EndStore” e “The End“, quindi in qualche modo collegato all’evento finale che stiamo osservando.

La prima data, che potete osservare dal tweet poco sopra, cita martedì alle 12 italiane come la fine di un evento attualmente in corso (iniziato proprio da quando vediamo il Buco Nero). Ebbene, quella stringa è stata aggiornata qualche ora dopo, riportando le 10 italiane di giovedì 17!

Lo stesso leaker però, uno dei più famosi ed affidabili di Fortnite, è poco sicuro della sua scoperta. Dopotutto, lui stesso reputa il codice del sito poco affidabile e facile da modificare in qualsiasi momento, oltre che reputa impossibile così tanti giorni di pausa (solo una volta Fortnite è stato offline per 2 giorni di file, e si trattava di un errore degli sviluppatori con l’aggiornamento di quella settimana).

Noi stessi di Powned concordiamo con questi dubbi, vi aggiorneremo appena saranno disponibili ulteriori novità!

Grazie per la lettura

ALTRI ARTICOLI FORTNITE:

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.