Fortnite: Q&A con gli sviluppatori sulla modalità creativa

Fortnite: Q&A con gli sviluppatori sulla modalità creativa

Profilo di Disfact
 WhatsApp

Si è recentemente svolta una sessione di domande e risposte tra utenti e sviluppatori di Fortnite, concentrata sulla modalità Creativa.

Nel mentre, è stata appena rilasciata la patch note del nuovo update v8.30, che ha introdotto diverse novità interessanti nella modalità Creativa.

Leggiamo insieme tutte le dichiarazioni rilasciate, così da scoprire tutti i piani in mente da parte degli sviluppatori stessi!

AMA Fortnite

Salve a tutti!

Non molto tempo fa abbiamo tenuto una sessione AMA (Ask Me Anything) nel subreddit della modalità creativa di Fortnite. Qui sotto trovate tutto quel che è stato detto! Se volete visitare direttamente la pagina originale, fate clic qui.

Sviluppatori per l’AMA

  • ZooKeeperZakDirettore dello sviluppo Creativa
  • avgulotta – Produttore
  • DarkVeil – Capo programmatore

Passiamo alle domande!

D: Aggiungerete mai teletrasporti delle fenditure come quelli di Bosco Blaterante?
R: Sì! Non sappiamo ancora quando, perché la lista dei lavori cambia a seconda di molti fattori. Più creatori come te sono interessati a una nuova funzione, più è probabile che salga di priorità.

D: Ci sarà mai la possibilità di cambiare armadietto durante le partite in modalità Creativa?
R: Vogliamo davvero introdurre questa funzione! È un po’ complicata perché l’interfaccia dell’armadietto va sistemata un po’ prima di poterla richiamare nel bel mezzo di una sessione in modalità Creativa. È più che altro un problema di prestazioni e di memoria, ma anche di come è stata progettata inizialmente la struttura dei menu del gioco. Stiamo pensando a come risolverlo. Che ne pensate se inizialmente avessimo un’interfaccia di tipo diverso, per esempio un pop-up di “selezione rapida” dei costumi?

D: Verranno aggiunti distributori automatici personalizzati e zipline?
R: I distributori sì! Le zipline probabilmente no, hanno molti requisiti specifici di gioco e di configurazione per cui sarebbe difficile trasferirle. Ci stiamo concentrando più su cose come distributori automatici personalizzati e altri dispositivi che si possono usare in più modi per realizzare giochi.

D: State pensando a un editor di terreno e agli effetti meteo?
R: Volevamo avere strumenti per il terreno fin dalla prima versione, ma è un progetto davvero grande. Uno dei nostri obiettivi è mettervi a disposizione strumenti con cui possiate creare mondi con la stessa qualità di Epic. Di fatto, il sistema dei terreni di Fortnite è parecchio complicato, perciò stiamo ancora pensando a come renderlo disponibile per la modalità Creativa.
Gli effetti meteo sono un’idea meravigliosa! Studieremo la cosa, assieme ad altri modi di personalizzare il look della vostra isola.

D: Ho una domanda su una modifica recente nella patch 8.20: è possibile annullare le ultime modifiche alle luci in modalità Creativa?
R: Sì, ci hanno segnalato una serie di incoerenze con le luci; non avevamo previsto che cambiassero in questo modo. Stiamo indagando sulla cosa. Siamo molto spiacenti!

D: Avete mai pensato a tornei di modalità Creativa in cui annunciate un tema e tutti hanno un certo tempo per costruire e presentare qualcosa?
R: È quello che abbiamo appena fatto con il primo Concorso creatore MAT https://www.epicgames.com/fortnite/news/ltm-creator-contest

D: Aggiungerete un programma che permette di pubblicare un’isola SENZA essere nel programma Supporta un creatore?
R: Stiamo lavorando a un modo per farlo. La cosa che stiamo studiando è come assicurarci che i contenuti condivisi siano appropriati per il pubblico. C’è ancora molto da fare prima che sia possibile.

D: C’è qualcosa che non siete ancora del tutto pronti ad annunciare ma di cui volete darci una microscopica anticipazione? 👀
D: Selezione multipla!

D: Qual è stata la maggiore difficoltà o il più grosso ostacolo tecnico che avete affrontato nello sviluppare la modalità Creativa?
R: Ci sono state diverse difficoltà tecniche enormi, ma le tre che mi ricordo in particolare sono:

Più “isole” insieme. Fortnite, e Unreal Engine in generale, non sono davvero progettati per avere più partite in esecuzione in modo asincrono, sullo stesso server! Parte della nostra visione della modalità Creativa è avere spazi condivisi in cui i creatori possono avere e controllare le loro isole e i loro giochi, ma anche collocare i giocatori sui server per esperienze sociali e collaborazioni. C’è voluto uno sforzo tecnico notevole per gestire giochi completamente diversi in modo indipendente nella stessa sessione server generale. Siamo molto contenti dei risultati e non vediamo l’ora di scoprire dove potremo arrivare in futuro.

Infrangere tutte le regole dello “streaming” dei contenuti del mondo ai giocatori. In Battaglia reale c’è parecchia elaborazione offline del mondo per poterlo caricare alla massima velocità sulle piattaforme mentre i giocatori si spostano nel mondo. In Creativa potete arrivare sull’isola di un amico mentre la sta costruendo, e non c’è modo di ottimizzare nulla. Invece di adottare uno streaming ottimizzato dai supporti fisici, scarichiamo letteralmente i contenuti ai giocatori mentre viaggiano e cerchiamo di rendere la cosa altrettanto fluida. Abbiamo ancora qualche difficoltà da risolvere ma miglioriamo a ogni aggiornamento.

Modifica completamente collaborativa delle isole. Fare in modo che gli strumenti telefono collaborassero senza problemi con Fortnite è stata senz’altro una sfida interessante, ma consentire a 16 giocatori di costruire nello stesso spazio condiviso, con piena viosibilità di ciò che stanno facendo gli altri, è stato davvero complicato!

D: Qualche commento su più isole a disposizione e più memoria a disposizione? Diciamo, 50k in più?
R: Continueremo ad aggiungere isole negli aggiornamenti di Fortnite. Stiamo anche lavorando a modi per migliorare la vostra gestione delle isole, per permettervi di rinominarle, di salvare copie e di avere molte più isole salvate di quante ne avete ora. Ci saranno presto altre novità!

Per quanto riguarda la memoria, ci sono alcune limitazioni importanti. Vogliamo che le vostre creazioni funzionino bene su tutte le piattaforme su cui si gioca a Fortnite, perciò il budget di memoria aiuta a prevenire gli arresti anomali. Ma la limitazione più importante, di fatto, è sul server di Fortnite. Battaglia reale ha migliaia di edifici, oggetti e veicoli, ma su un server Creativa possiamo avere centinaia di migliaia di oggetti in più, caricati e in simulazione sul server. E queste isole sono completamente dinamiche, perciò non è possibile avere “ottimizzazioni offline”.

Questo è un problema completamente nuovo per Fortnite (e in parte anche per Unreal Engine!) Stiamo lavorando all’ottimizzazione dei server, e avrete senz’altro notato che le isole in modalità Creativa si caricano molto più rapidamente di prima. Questa ottimizzazione continuerà, e rivaluteremo i limiti di memoria via via.

D: Potete darci una spiegazione precisa del motivo per cui può essere difficile aggiungere oggetti e armi in magazzino alla modalità Creativa?
R: Gli oggetti possono avere molte interazioni inaspettate con altri oggetti, e provocare così problemi notevoli. La Infinity Blade, per esempio, rimuove tutto il tuo inventario, ma al momento il telefono è un effetto speciale dell’inventario. Perciò, per aggiungere la Infinity Blade nella modalità Creativa abbiamo dovuto aggiungere del codice specifico che risolveva il bug e non faceva perdere funzionalità al creatore quando tentava di usarla. Il jetpack ha problemi simili con il volo, e dobbiamo risolverli. Altri oggetti semplicemente non esistono più, come il fucile pesante tattico epico, che ora è il fucile pesante tattico raro. Alcuni oggetti, come il Guanto dell’Infinito, hanno vincoli contrattuali per cui possono essere disponibili solo per un certo tempo, e questo non si sposa bene con creazioni che dovrebbero restare per sempre. Ciascun oggetto porta con sé diversi livelli di complessità da far funzionare in modalità Creativa, che diventa una priorità assoluta anche rispetto a tutte le altre cose fantastiche che vorremmo realizzare.

D: Ci sarà mai un modo più semplice per trovare altri giocatori per le sessioni in modalità Creativa? È possibile avere sessioni pubbliche sul browser dei server?
D: Questo è un aspetto davvero molto importante per noi. Con l’aggiornamento della Stagione 8, abbiamo ampliato il parco giochi a 16 giocatori e abilitato il matchmaking di completamento in un centro con contenuti in evidenza della modalità Creativa. È solo uno dei primi, grandi passi per agevolare il gioco con altri giocatori. Probabilmente assisterete a parecchie altre iterazioni di cui condivideremo le scoperte. Stiamo ancora studiando la cosa, i vostri commenti saranno molto utili!

D: Avremo mai i prefabbricati di luoghi che non fanno più parte di Battaglia reale?
R: Quando si parla di nuovi prefabbricati da aggiungere, non c’è niente di escluso per principio. In futuro vedrete senz’altro altri prefabbricati dei vostri vecchi PDI preferiti! Inoltre, non vediamo l’ora di introdurre oggetti e unità da costruzione che permetteranno stili di gioco più espressivi.

D: Scendendo nel dettaglio oppure no, come preferite: come è nata la modalità Creativa? Quando è stata proposta l’idea e quando è iniziato lo sviluppo?
R: Epic ha sempre avuto in programma la modalità Creativa, in un modo o nell’altro. Nel settembre dell’anno scorso, alcuni del team si sono riuniti e hanno stilato un piano di massima per la modalità. Ci siamo interessati all’idea, abbiamo formato un team, e in 6 settimane abbiamo realizzato la versione di lancio della modalità Creativa.

D: Pensate di aggiungere altri predefiniti Durrr Burger?
R: Durr Burger e altri punti di interesse di Fortnite sono sulla lista dei prossimi sviluppi.

D:

  1. Avete in progetto di permettere ai creatori di modificare TUTTE le mappe pubblicate in precedenza? Anche se un’isola è stata ripristinata da allora?
  2. Di recente ho presentato una mappa la cui “caratteristica” è una battaglia tutti contro tutti. Mi sto precludendo delle chance di vederla figurare in evidenza senza un elemento di gioco più specifico? Dopo il successo della mia minimappa Compact Combat, non credevo fosse necessario, finché non ho visto le nuove linee guida.
  3. Una mappa può comunque essere in evidenza se è stata pubblicata, ha un codice, ma l’isola su cui era è stata ripristinata/cancellata in seguito?
  4. Avete progetti futuri per le STATISTICHE CREATORE? Isole più visitate/giocate, ecc…
  5. Avete progetti per cui i creatori che lavorano insieme ricevano compensi insieme?
  6. La costruzione distrugge TUTTI gli oggetti d’ambiente. È una scelta voluta o prevedete di cambiare le cose?

R:

  1. No. Anche se abbiamo in previsione un sistema di creazione isole più flessibile e la possibilità di pubblicare la stessa isola con lo stesso codice più volte.
  2. Per le mappe in evidenza, cerchiamo di concentrarci su quelle giocabili. Il gioco può essere di qualsiasi genere, l’importante è che sia divertente da giocare con gli amici.
  3. Sì.
  4. Sì, dobbiamo ancora definire i dettagli. Avere statistiche per i creatori è un’idea fantastica che ci interessa molto.
  5. Sì, stiamo lavorando a una strategia che consenta compensi condivisi per le collaborazioni. C’è molto da lavorarci sopra, perciò ci vorrà del tempo.
  6. È una decisione di design che abbiamo preso per BR, stiamo ripensando a come può funzionare o meno in modalità Creativa. Quindi, ci stiamo pensando attivamente.

D: Avremo mai una chance di vedere un “oggetto/trappola a gravità”? Qualcosa che controlli la gravità solo in aree specifiche della mappa?
R: Sì.

D: Ci darete la possibilità di abilitare la doppia pompa?
R: Probabilmente no. Vedremo quali opzioni possiamo offrire quando lavoreremo per consentire ai creatori di modificare le statistiche delle armi.

D: Ci sarà mai un modo per usare il telefono a tutti gli effetti sull’isola principale?
R: Ci piacerebbe darvi a disposizione gli strumenti del telefono sull’isola principale di BR. Pensate quanto sarebbe fantastico rimescolare la mappa di BR… Le difficoltà tecniche, però, sono parecchie, perciò non abbiamo ancora delle tempistiche chiare. Inoltre ci sono aspetti da considerare con attenzione per quanto riguarda la compatibilità con il materiale precedente. Dopotutto, l’isola di BR si evolve continuamente a ogni aggiornamento (e anche da un aggiornamento a un evento)! Mantenere tutte le versioni precedenti dell’isola di BR sul vostro disco fisso solo perché possiate caricare i contenuti salvati potrebbe non essere una soluzione ragionevole. Comunque, staremo a vedere!

D: Pensate che aggiungerete la possibilità di ricolorare gli oggetti?
R: Sì, è in programma. Vogliamo lasciarvi la possibilità di cambiare materiali e colori di oggetti d’ambiente e muri, compresi i muri costruiti dai giocatori. Tuttavia, stiamo ancora esplorando gli aspetti tecnici di questa funzione, perciò non sarà disponibile molto presto. Tuttavia, alcuni nuovi oggetti d’ambiente avranno opzioni di colore disponibili direttamente sull’oggetto, e cercheremo di mettere a disposizione varianti di colore nelle gallerie di prefabbricati quando ne varrà davvero la pena.

D: Ci saranno mai cerchi della Tempesta simulati in modo da potersi allenare sulle situazioni di fine partita?
R: Sì! Questa funzione è in programma, ma ci sono alcune difficoltà tecniche, ed è per questo che non l’abbiamo ancora implementata. L’obiettivo, però, è permettervi di avere giochi in stile “mini-BR” sulla vostra isola, con Tempeste configurabili, bus, eccetera. Le difficoltà derivano dal fatto che la modalità Creativa permette di gestire più partite contemporaneamente sullo stesso server. Ma troveremo una soluzione!

D: Ci sarà uno strumento che ci permette di copiare e incollare intere strutture già costruite?
R: Sì! Di fatto, la prima versione di questa funzione sta per essere pubblicata. Potrete selezionare oggetti multipli e copiarli. Questo include oggetti d’ambiente, unità da costruzione o combinazioni di entrambi. Abbiamo appena parlato, in ufficio, del pulsante a cui assegnare questa nuova funzione di selezione.

D: Vorrei vedere Thanos in modalità Creativa, insieme alle rocce ombra e alle rocce salterine.
R: Per adesso, niente Thanos… Ma introdurremo senz’altro diversi consumabili che potrete mettere sulla vostra isola, comprese le rocce salterine.

Grazie per la lettura

ALTRI ARTICOLI FORTNITE:

Fortnite x Dragon Ball: il crossover è ufficiale e ha una data

Fortnite x Dragon Ball: il crossover è ufficiale e ha una data

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La community non aspettava altro: dopo vari silenzi da parte di Epic Games dopo la miriade di leak arrivati, il crossover di Fortnite con Dragon Ball è finalmente ufficiale e ha una data annunciata.

Si parlava davvero da molto di questo desiderato crossover tra i due franchise noti in tutto il mondo e ci si aspettava davvero solo la parola finale dei creatori di Fortnite, che finalmente, qualche minuto fa, è arrivata.

Con un post sul profilo ufficiale Twitter del gioco, Epic Games ha pubblicato un’immagine emblematica quanto chiara: Dragon Ball è pronto ad esordire e lo farà a partire da Martedì 16 Agosto.

Nell’immagine che vi allegheremo si vede chiaramente il Drago Shenron (o Shenlong) emergere dall’Albero della Realtà, non lasciando spazio a nessun altro tipo di interpretazione.

Ovviamente non abbiamo ancora i dettagli ufficiali di questa collaborazione e dobbiamo al momento accontentarci di quello che i leaker/dataminer ci hanno fatto pregustare.

Siamo sicuri, però, che sarà l’evento crossover più in grande che Fortnite abbia mai visto.

Non ci resta che attendere la fatidica data. Cosa vi aspettate di vedere?

Articoli Correlati:

NICKMERCS e Aydan tornano a fare coppia in un torneo da 100K

NICKMERCS e Aydan tornano a fare coppia in un torneo da 100K

Profilo di Stak
 WhatsApp

Nickmercs & Aydan – Con una serie di scambi su Twitter del tutto casuali, una delle coppie più celebri della storia di Fortnite si appresta a tornare in azione in un torneo competitivo!

A dare il via a questo “ritorno” è stato il celebre statunitense Aydan, content creator in forze ai New York Subliners con un passato da star di Fortnite e del BR Activision Warzone. Aydan si è infatti interessato ad un importante torneo di Fortnite (no build, ndr) coppie con in palio ben 100 mila Dollari.

Su Twitter, la star si è messa alla ricerca di un compagno di squadra per iscriversi, ed ha postato: “Mi serve un compagno per un torneo Fortnite senza build da 100.000 dollari Duos.

L’unico requisito è che non puoi esserti qualificato per le finali FNCS negli ultimi 2 anni “.

Non è passato molto prima che, dal nulla, il celebre Nickmercs mostrasse tutto il suo interesse…

Aydan chiama, Nickmercs risponde! 

Lo streamer del FaZe CLan (da poco tornato in azione anche su Warzone, soprattutto su Fortune’s Keep) ha quindi risposto: “Aspetta un minuto, potrebbe essere il momento“, generando a sua volta la controreplica di Aydan che ha salutato con grande entusiasmo la candidatura di Nickmercs.

Il Subliners ha a quel punto confermato: “Beh, cosa stiamo aspettando“, postando anche una vecchia foto della prima epoca di Fortnite che ritrae i due insieme.

Una delle coppie più seguite del panorama si appresta quindi a tornare in azione in uno dei tornei più importanti dell’anno.

Il post di Aydan 

Cosa ne pensate community? Farete il tifo per questa coppia? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Fortune’s Keep SFONDA: la nuova mappa di Warzone è un successo! Anche Nickmercs ne è entusiasta!

Mel Medarda di Arcane potrebbe arrivare presto su Fortnite

Mel Medarda di Arcane potrebbe arrivare presto su Fortnite

Profilo di Rios
 WhatsApp

Sin da quando Arcane ha fatto il suo debutto su Netflix ha attirato moltissima attenzione su di sé, sia da parte del pubblico che dei colossi del gaming. La serie ha infatti collaborato con tante realtà videoludiche importanti, tra le quali spicca il nome di Fortnite che si prepara per accogliere anche Mel Medarda.

La consigliera di Piltover sarebbe pronta ad arrivare nel celebre battle royale di Epic Games sotto forma di skin, come già successo con Jinx in precedenza. Una notizia eccezionale per gli appassionati di League Of Legends e di Fortnite.

Chiaramente parliamo ancor di leak non confermati, ma solitamente chi fornisce queste informazioni non sbaglia spesso.

Mel Medarda su Fortnite?

Una collaborazione di lunga data

Arcane Fortnite hanno iniziato a collaborare sin da quando la serie ha fatto il suo debutto, con dei risultati davvero eccellenti. In passato abbiamo già visto le skin di Jinx e di Vi arrivare sul gioco, accompagnate da una serie di accessori che hanno mandato in visibilio i fan di tutto il mondo.

Proprio per dare un seguito a questa fruttuosa collaborazione, gli sviluppatori di Fortnite avrebbero deciso di includere un altro personaggio di Arcane nel loro gioco. Secondo quanto riportato dal leaker HYPEX su TwitterMel Medarda potrebbe presto scendere in campo all’interno del battle royale.

Ancora non si hanno dettagli in merito, visto che si tratta di un leak e non di un’informazione diffusa da fonti ufficiali. Proprio per questo motivo, non sappiamo quando e se Mel arriverà realmente nel gioco. Se anche le vendite di questa skin dovessero andare bene, probabilmente la collaborazione tra ArcaneFortnite potrebbe continuare ancora per molto tempo.

All’interno della serie abbiamo diversi personaggi che si adatterebbero perfettamente ad un battle royale, addirittura meglio di quanto potrebbe fare Mel Medarda. Staremo a vedere cosa succederà e vi forniremo tutti gli aggiornamenti del caso.