Fortnite, pubblicate alcune novità per le versioni mobile (Android in arrivo in Estate)

Fortnite, pubblicate alcune novità per le versioni mobile (Android in arrivo in Estate)

Profilo di Stak
 WhatsApp

Un piccolo aggiornamento inerente la versione mobile di Fortnite è stato recentemente mostrato sul sito ufficiale dal team di Epic Games.
I devs hanno aggiunto la possibilità di personalizzare l’interfaccia in gioco, andando quindi a soddisfare i tanti feedback che erano stati inoltrati ad Epic Games dai giocatori ed hanno anche avvisato tutti che i dispositivi Android potranno regolarmente installare Fortnite fra pochissimi mesi (arrivo previsto in estate).

Ma non è tutto: il team sta anche lavorando per migliorare l’offerta attuale promettendo di aggiungere presto anche la chat vocale o la compilazione delle statistiche di gioco anche sui dispositivi mobili.
Andiamo a vedere, di seguito, tutte le principali novità

Clicca qui per entrare nella nostra nuova community di Fortnite!

Le note ufficiali:

Ciao a tutti!

Sin dalla pubblicazione del gioco abbiamo lavorato duramente per migliorare l’esperienza dei nostri giocatori, aggiungendo molti miglioramenti della “qualità della vita” e delle prestazioni.

INTERFACCIA PERSONALIZZABILE

Abbiamo ascoltato le vostre richieste di poter personalizzare l’interfaccia e questa settimana abbiamo aggiunto la possibilità al gioco. Provatela e fateci sapere cosa ne pensate. Siamo davvero felici di potervi permettere di personalizzare l’interfaccia!

Interfaccia personalizzabile in gioco

Hud.PNG

Progetto interfaccia personalizzabile

BP.PNG

CHAT VOCALE

Sappiamo bene che la comunicazione è un aspetto fondamentale della collaborazione tra i membri delle squadre per ottenere la Vittoria reale, quindi intendiamo portare la chat vocale anche su dispositivi mobili. Una volta che ci saremo riusciti, potrete comunicare con i vostri compagni di squadra su qualsiasi piattaforma!

Inoltre, vogliamo semplificare la procedura di silenziamento di se stessi, degli altri giocatori e l’apertura delle comunicazioni con il semplice tocco di un dito. Ci sarà un pulsante a schermo che vi permetterà di silenziarvi, di silenziare tutto il gruppo e di riaprire le comunicazioni.

GIOCO E COMANDI

Stiamo continuando a lavorare per migliorare questo aspetto. Tra le altre cose, stiamo pensando alla corsa automatica e all’aggiunta di modalità di sparo più intuitive. Non appena avremo implementato queste modifiche, aggiungeremo delle opzioni alle impostazioni che vi consentiranno di fare dei tentativi e di scoprire ciò che più vi si addice!

DIMENSIONI DEI FILE DI INSTALLAZIONE E AGGIORNAMENTI

Siamo a conoscenza del fatto che i file di installazione di Fortnite sono molto pesanti, specialmente sui dispositivi mobili, e stiamo lavorando duramente per farli “dimagrire” un po’. Nei prossimi aggiornamenti assisterete a una compressione della dimensione del programma senza che per questo le sue prestazioni peggiorino. Anche le prossime patch saranno più leggere e vi consentiranno di scaricare i contenuti in background!

ANDROID

Fortnite sta per arrivare su Android!

Intendiamo pubblicare il gioco sui dispositivi Android nell’estate 2018. Sappiamo che non vedete l’ora, e vi promettiamo di condividere con tutti voi ulteriori informazioni non appena ne saremo in possesso.

PRESTAZIONI DI GIOCO

Ci sono alcune aree del gioco le cui prestazioni possono migliorare ancora. Stiamo correggendo il codice per ottimizzare l’esperienza degli utenti (per esempio, migliorando la grafica) e aggiungere una modalità di risparmio energetico che vi consentirà di migliorare le prestazioni riducendo la qualità grafica. Questa funzione sarà implementata in via sperimentale e continueremo a monitorarla per osservarne da vicino i progressi.

STATISTICHE

Molti di voi hanno richiesto la compilazione delle statistiche di gioco anche sui dispositivi mobili: stiamo lavorando per migliorare i server delle statistiche affinché possano contenere i dati relativi a un numero sempre maggiore di giocatori (compresi coloro tra voi che giocano sui dispositivi mobili). Puntiamo a implementare questa funzionalità durante l’estate, non appena potremo essere certi che sia all’altezza delle vostre (e nostre) aspettative.

STABILITÀ

Dulcis in fundo, la stabilità è per noi uno degli aspetti più importanti del gioco. Con ogni aggiornamento tentiamo di risolvere problemi e bug da voi segnalati. Se riscontrate problemi di stabilità a cadenza regolare non esitate a farcelo sapere utilizzando l’apposito pulsante di gioco.

Grazie ancora per il vostro sostegno e i vostri commenti!

A presto,
Il team di Fortnite

Reply Totem ed il suo team di Brawl Stars/Fortnite di ritorno dal Dreamhack

Reply Totem ed il suo team di Brawl Stars/Fortnite di ritorno dal Dreamhack

Profilo di Stak
 WhatsApp

Zara e il team di Brawl stars concludono la loro esperienza a Jönköping, weekend storico del gaming europeo e mondiale.

Primo evento multi titolo per il team nero-verde, che con Zara ha avuto modo di partecipare al Fortnite Dreamhack Open in lan da $200,000 in palio divisi uniformemente tra Battle Royale e Zero Build. Il torneo si è diviso in 3 giorni di competizione (18-20 giugno), passando da qualificazioni a finali.

Nella durata di queste giornate, il player totem ha potuto dare spazio al suo talento, qualificandosi alle finali di entrambe le modalità, andando a premio e soprattutto guadagnando tanta consapevolezza di poter competere tra i più grandi del titolo Epic Games.

Inso e i ragazzi di Brawl Stars hanno invece partecipato alle finali della Snapdragon Pro Series, torneo di terze parti più grande mai organizzato per il gioco. Importante la presenza di IDarkJoker, nuovo membro del team alla sua prima apparizione in un contesto LAN internazionale. Il torneo, qualifier per la Challenge Final delle SnapDragon Pro Series, ha visto i ragazzi completare un vero e proprio sweep, senza perdere una singola serie e agguantare facilmente la qualifica.

Questa prova dal vivo è stata determinante nel rafforzare l’idea e la percezione del cambiamento avvenuto nel roster. Reply Totem esce da questo evento forte della sua identità sempre più internazionale, capace di confrontarsi senza paura con i giganti della scena esports mondiale e consci di poter ambire a risultati sempre più importanti.

Aggiornamento v21.10: nuovi stili, armi, tag social ed evento Naruto

Aggiornamento v21.10: nuovi stili, armi, tag social ed evento Naruto

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Fortnite v21.10 – Come di consueto, ennesimo Martedí e nuovo aggiornamento di Fortnite, entrato nel vivo della Stagione 3 del Capitolo 3 del gioco. Tante le novità di questo nuovo aggiornamento e cercheremo quanto il più possibile di riassumerle.

Naruto Rivals

Innanzitutto é stato ufficializzato un nuovo evento di Naruto, in arrivo il 24 Giugno, che porterà sull’isola tanti nuovi costumi ed oggetti cosmetici. Questa volta si presentano Hinata, Gaara, Itachi e Orochimaru divisi in due bundle diversi e con loro tanti oggetti tra emote, dorsi e deltaplani.

Con il ritorno di Naruto, c’é anche il ritorno del Nindo, evento che ci darà la possibilità di sbloccare, in anteprima, emote a tema ed alcuni degli oggetti del crossover con Naruto. QUI tutte le informazioni sulla collaborazione e il Nindo (che partirà da oggi 21 Giugno).

Nuove armi, stili, tag e bilanciamenti

Parlando invece di ciò che da oggi cambierà sull’isola: torna la spada laser, quella unica di Dart Vader, che potrete addirittura lanciare. La potrete trovare nelle zone di atterraggio di Vader e degli Assaltatori (da cui potrete ottenere i Fucili Blaster).

Svelati finalmente anche gli Stili Bonus delle skin originali del Pass. Dal livello 140 avrete i punti necessari per poter iniziare a sbloccare questo stili. Fenditura di platino, Succoso lapislazzuli e Avvampato aurico sono gli stili che potremo sbloccare in ordine fino al livello 200.

Chiudiamo con un bilanciamento ed una nuova funzione di Fortnite. La nuova funzione prevede l’inserimento di tag social al profilo che potrete scegliere per indicare qual é la vostra modalità preferita, il vostro stile di gioco ecc…

Per quanto riguarda il bilanciamento, gli Arbusti della Realtà sono stati modificati per dare 3 frutti non comuni/rari, 2 epici e solo 1 leggendario. Tutto ciò ovviamente quando raggiungeranno lo specifico stadio di crescita.

QUI potrete leggere tutte le informazioni sul nuovo aggiornamento v21.10.

Che ne pensate?

Articoli Correlati:

Post Malone spiega perché preferisce Apex Legends rispetto a Warzone e Fortnite

Post Malone spiega perché preferisce Apex Legends rispetto a Warzone e Fortnite

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Sebbene Post Malone possa sicuramente essere definito uno dei musicisti più famosi ed apprezzati al mondo, pochi sanno che è anche un accanito appassionato di videogiochi, soprattutto di Apex Legends (che preferisce a Warzone e Fortnite), che ha più volte elogiato mostrando anche la sua postazione da gaming personalizzata.

Per capire quanto ormai Post Malone sia inserito nel mondo del gaming, basti pensare che qualche mese fa, la star della musica è diventato co-proprietario degli Envy Gaming, l’organizzazione esportiva con sede a Dallas, che ha ottenuto anche ottimi risultati nei circuiti NA.

Dalle live con il noto streamer Aceu, passando per le numerose interviste, Post Malone non manca mai l’occasione di parlare di Apex Legends, persino durante la presentazione del suo ultimissimo album ”Twelve Carat Toothache”.

Post Malone sulla preferenza di Apex Legends su Warzone e Fortnite

Ospite durante il podcast dei NELK Boys, Post Malone ha spiegato con queste parole il suo amore incondizionato per il Battle Royale targato Respawn: ”Fortnite non mi ha mai preso troppo perché non mi piace che i dodicenni mi facciano a pezzi e mi costringano letteralmente a lanciare il monitor dall’altra parte della stanza.

“Giocherei volentieri anche a Warzone e Call of Duty, ma in realtà non sono mai stato il tipo da Battle Royale perché di solito non sono molto bravo a giocarci.

Ma con Apex Legends c’è stato qualcosa di diverso, appena ho iniziato a giocarci mi è davvero piaciuto molto. Sento che è molto più gratificante giocarci, non sento lo stesso per gli altri due giochi.”

Insomma, cosa ne pensate? Siete d’accordo con Post Malone sull’eterna sfida tra Apex Legends, Warzone e Fortnite?

Come al solito non mancate di farci sapere la vostra con un commento qui sotto, oppure in community!

Articoli Correlati: