fortnite nuove armi ar mirino machine pistol leaks

Fortnite: Leaks svelano le probabili nuove armi in arrivo!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con l’introduzione del Capitolo 2 di Fortnite, gli sviluppatori hanno modificato completamente il loot, rimuovendo diverse tipologie di armi ed oggetti ritenuti in eccesso nel gameplay del Battle Royale.

Quello presente adesso è ritenuto da Epic Games come il “Loot Perfetto“, ogni tipologia di armi presenta tutti i livelli di rarità, e sono presenti pochi elementi a comporre l’inventario totale di una partita. Con ben 3 settimane passate, non sono ancora state inserite nei file di gioco nuovi elementi del gameplay, cosa che nel capitolo precedente accadeva praticamente durante ogni grosso update.

L’aggiunta dell’Arpione è, per adesso, l’unica novità degna di nota, eppure sembra che Epic Games stia per cambiare finalmente i piani. Due tipologie di armi sono state modificate nelle loro statistiche, in particolare la Machine Pistol e l’AR con mirino.

fortnite nuove armi ar mirino machine pistol leaks
Che sia la volta buona per la sua introduzione?

Per quanto riguarda la prima, ecco quali sono le modifiche effettuate (tra parentesi il vecchio valore) :

  • Danni alle strutture
    • Comune – 15 (20)
    • Non Comune – 16 (21)
    • Raro – 17 (22)

In merito a questa arma, essa ha avuto vita breve nel campo di battaglia, e per di più frutto di un errore. Durante la Stagione 10, nella modalità Solid Gold, essa è rimasta utilizzabile per circa un’ora, prima che gli sviluppatori si accorgessero dell’errore. Essa è però presente su Salva il Mondo, quindi non è una completa novità nel titolo.

Passando alla seconda arma, essa ha avuto sicuramente una vita più longeva, ed era la preferita dei giocatori con un’ottima mira. HYPEX, noto dataminer, sembra aver scoperto quali saranno le sue statistiche, che potete vedere in questo tweet con relativa immagine:

Ovviamente stiamo parlando di leaks, ma è normale pensare che gli sviluppatori modificano delle armi al momento nel Magazzino per puntare ad un loro ritorno nell’Arena!

Grazie per la lettura

ALTRI ARTICOLI FORTNITE:

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.