Fortnite inarrestabile su Twitch: impressionante la sua ascesa nel ranking

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Prosegue senza alcun problema l’inarrestabile marcia di Fortnite verso nuovi record da sgretolare su Twitch: nella settimana dal 12 al 18 Marzo infatti, il titolo di Epic Games raggiunge quota 26,5 milioni di ore visualizzate su Twitch staccando di quasi 10 milioni di ore di differenza un League of Legends stranamente al secondo posto da diverse settimane.
Un’ascesa simile l’avevamo vista a fine 2017/inizio 2018 quando PUBG sembrava pronto per conquistare un mercato che già aveva cucito sul petto…ma l’intromissione di centinaia di migliaia di Cheater ha frenato la cavalcata del Battle Royale di Bluehole in un momento in cui stava venendo fuori proprio Fortnite che ha certamente “intercettato” parte di quella utenza che ha deciso di abbandonare PUBG.

Immagine presa da  esportobserver

Certamente dietro a questo risultato c’è anche lo “zampino” dell’ormai celebre Ninja, che insieme a Drake e ad altri importanti nomi dello sport e dello spettacolo americano ha indubbiamente convogliato su Twitch un gigantesco numero di utenti nuovi per la piattaforma di streaming.
Se si guardano i dati degli altri titoli presenti nel ranking, si potrà facilmente notare che non sono sempre stati gli altri titoli a “cedere” parte delle loro ore visualizzate a Fortnite…sembra invece che il titolo di Epic Games abbia potuto fare affidamento su un utenza nuova probabilmente interessata a vedere proprio gli idoli del mondo dello sport tradizionale alle prese con questo videogioco su Twitch.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701