Fortnite Furia: la nuova Season 6 che ci porta in un mondo selvaggio

Fortnite Furia: la nuova Season 6 che ci porta in un mondo selvaggio

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Fortnite Season 6 – L’attesa ormai è finita e siamo giunti finalmente alla scoperta della nuova Season 6. Insieme ai nuovi contenuti siamo venuti a conoscenza anche della fine della missione dell’Agente Jonesy, almeno per il momento.

Già perché, senza fare nessuno spoiler (potrete giocare la missione non appena entrerete per la prima volta nella Season 6) Jonesy, insieme al nostro aiuto e quello di un altro personaggio, è riuscito a completare la sua missione, che però non è del tutto finita.

Fatto sta che le conseguenze della sua missione hanno portato l’isola a cambiare quasi completamente, tornando al periodo preistorico. Tantissime sono le aggiunte all’interno del gioco, sia visive che di meccaniche; alcune ancora da scoprire a fondo, altre già ben inquadrate.

Mappa

A partire dalla mappa: la parte centrale è cambiata profondamente, trasportandoci in un vero e proprio mondo selvaggio con i nuovi POI. Insieme a questa “primordialità” sono arrivati anche gli animali selvatici che, a quanto pare, potranno essere sia cacciati che addomesticati. Sicuramente ci saranno lupi, galline, rane e cinghiali.

Armi

Per quanto riguarda le armi, tantissime sono state aggiunte e, come vari leak dicevano, sono armi simili ad alcune di Salva il Mondo. Per la mappa ci sarà una nuova meccanica, quella di poter creare armi, meccanica che ancora non si conosce nel profondo. Parlando di armi vecchie torneranno sia il Fucile a Pompa che la Revolver.

Pass Battaglia

Ovviamente oltre tutte questi contenuti, è stato presentato anche un nuovo Battle Pass che, insieme a personaggi del tutto originali, presenta anche qualche notevole crossover. Infatti vediamo l’aggiunta di Lara Croft come skin (in passato già leakata) e di un nuovo personaggio DC, Corvina dei Teen Titans. Ma forse quello più desiderato è l’Agente Jonesy che entra a tutti gli effetti nella schiera delle nuove skin con tanti stili aggiuntivi che otterremo durante la Season. Come già suggerito, poi, arriverà anche la skin di Neymar Jr., insieme ad altri contenuti estetici, che verranno sbloccati solo tra più di un mese.

Dopo questa prima infarinatura sulle modifiche avvenute con la prima patch (16.0) della Season 6, vi lasciamo alla cinematic di Crisi Zero. Buona Season!

Che ne pensate di questi nuovi contenuti? Quanto hype c’è per questa nuova Season 6 di Fortnite? Fateci sapere la vostra…

Tutto pronto per l’evento “Collisione” della Season 2 di Fortnite

Tutto pronto per l’evento “Collisione” della Season 2 di Fortnite

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Ci stiamo avvicinando alla fine della Season 2 del Capitolo 3 di Fortnite e, a differenza della scorsa Stagione, questa volta avremo un nuovo evento finale, anche molto importante. Epic Games ha ufficializzato “Collisione“!

Con un post sul profilo ufficiale Twitter, e conseguentemente sul sito ufficiale, Fortnite ha annunciato il nuovo evento “Collisione“, dando tutte le informazioni utili per prepararsi allo spettacolo.

Il tutto andrà in scena il 4 Giugno, alle ore 22 italiane, e prevedrà un team di 4 giocatore, con cui giocare. Il meglio sarebbe di presentarsi con i propri amici per godere appieno dell’evento, ma sicuramente, qualora non aveste un team a disposizione, ci sarà la possibilità di unirsi ad altri giocatori.

Come al solito, per evitare di perdere l’opportunità di partecipare, la playlist sarà disponibile a partire da 30 minuti prima e consigliamo di entrarci quanto prima. Per quanto non ci sono più problemi come una volta, entrare durante gli ultimi minuti potrebbe essere rischioso.

Come prepararsi alla fine della Season? Epic Games ci ha dato qualche consiglio per finire al meglio la Stagione e questi sono tutti i dettagli da tenere a mente:

Cosa fare prima della fine della Season

  • completare gli incarichi di Prowler
  • raccogliere tutti gli Omni-Chip per sbloccare le varianti dell’Omni-Spada
  • scambiare le Stelle della battaglia con le ricompense del Pass

Vi ricordiamo che qualora non riscattaste le ricompense, tutte le Stelle della Battaglia non riscattate verranno utilizzate per le prime ricompense disponibili, senza possibilità di scelta.

Queste tutte le informazioni disponibili: non ci resta che attendere il 4 Giugno per scoprire come finirà la battaglia tra i Sette e l’Ordine Immaginario.

Che ne pensate? Parteciperete all’evento “Collisione“?

Articoli Correlati:

Ancora Italia alle Grand Finals delle FNCS di Fortnite: Zara e DarkiiZz qualificati

Ancora Italia alle Grand Finals delle FNCS di Fortnite: Zara e DarkiiZz qualificati

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Zara DarkiiZz Fortnite – Più che bene i risultati delle qualificazioni alle Grand Finals delle FNCS di Fortnite, torneo più importante del gioco, con un montepremi di circa 1 milione e mezzo di dollari.

Ad aggiungersi a Gabix/Shmeky e Belusi/Hijoe c’è ora anche il team composto da Zara e DarkiiZz, che sono riusciti a qualificarsi in uno degli ultimi round delle semifinali che, appunto, qualificavano per le Grand Finals.

Ottimo risultato per i Reply Totem, team di Zara, che riescono così ad accedere ad un torneo così importante e portare una squadra italiana tra i leggendari team di Fortnite, come i Vitality, gli NRG, i Guild Esports o gli Astralis.

Zara non è nuovo a queste imprese ed il suo 2021/2022 è stato impressionante. Quest’anno è riuscito a conquistare anche la Gillette Bomber Cup alla Milano Games Week, dimostrando a tutti il suo valore.

Valore che si è potenziato per un’intesa perfetta con il suo compagno di duo DarkiiZz. Insieme sono riusciti ad accedere ad una competizione non proprio per tutti e questo li posiziona tra i migliori in Italia, se non in Europa.

Ora non ci resta che attendere le fasi finali di questa enorme, quanto importante, competizione, con la speranza che uno dei nostri team italiani possa raggiungere una vetta altissima o, perché no, riuscire a trionfare al di sopra di tutti. Restate sintonizzati il 27 ed il 28 Maggio, per le Grand Finals delle FNCS.

Che ne pensate di questi risultati? I nostri giocatori riusciranno ad ottenere ottimi posizionamenti?

Articoli Correlati:

DrDisrespect ritorna con il suo torneo da $100 mila. Ecco l’Hot Shot Duo Drop di Fortnite!

DrDisrespect ritorna con il suo torneo da $100 mila. Ecco l’Hot Shot Duo Drop di Fortnite!

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

DrDisrespect Fortnite – La nuova Stagione di Fortnite ha riportato tantissimi vecchi player sul gioco di Epic Games e tra questi spuntano anche tantissimi volti noti.

L’input che sicuramente ha mosso le acque é l’introduzione della modalità Zero Build. Tra gli estimatori di questa innovativa modalità di Fortnite é il noto DrDisrespect.

Il Dottore in questi giorni tornerà sull’isola di Fortnite per ospitare un interessante torneo in modalità Zero Build, con un montepremi del valore di 100 mila dollari.

Il torneo si chiama Hot Spot Duo Drop e vedrà in azione ben 16 Duo team invitati dallo stesso DrDisrespect. La competizione andrà in scena il 27 Maggio, alle 22 ore italiane, e sarà trasmessa sul canale Youtube ufficiale di DrDisrespect.

Il formato prevede una kill-race con bracket ad eliminazione diretta. Vince chi fa piú eliminazioni nel minor tempo possibile.

Questi i team confermati fono ad ora:

  • TimTheTatman/Ninja
  • DrLupo/CouRage
  • Tfue/Zemie
  • Punz/FoolishGamers
  • Wardell/eaJPark
  • StoneMountain64/ZLaner
  • Swagg/Booya

Non ci resta che attendere la messa in onda della competizione. Pronti a goderci una nottata di puro divertimento con alcuni dei migliori giocatori del panorama di Fortnite.

Chi vincerà? Curiosi di conoscere come andrà l’Hot Spot Duo Drop di DrDisrespect?

Articoli Correlati: