Fortnite: ecco un interessante concept delle macchinette

Fortnite: ecco un interessante concept delle macchinette

Profilo di Disfact
 WhatsApp

I distributori automatici sono stati modificati un paio di volte durante le stagioni di Fortnite, ma questo suggerimento che vi mostriamo potrebbe risultare interessante per il loro funzionamento.

Partiamo dall’inizio. In questo momento, i distributori automatici offrono diverse armi tra cui scegliere, ma spariscono una volta utilizzate. È un sistema che funziona bene alla fine, ma per alcuni non ha molto senso per ciò che rappresenta.

Un distributore automatico non deve scomparire, secondo degli utenti, poichè nella realtà non funziona così. Più in generale, trovano comunque l’idea dello scomparire erronea, e Kitteh6660 ha trovato un compromesso come mostrato nella seguente immagine postata su Reddit.

Macchinette Fortnite
L’idea proposta su Twitter.
Fonte: Reddit

Come potete vedere nell’immagine, l’idea prevede un tempo di cooldown come quello appena introdotto nei Van del Respawn. Il tempo suggerito varia dai 2 minuti per la modalità BR, fino ai 5 secondi nel Playground.

Finito il cooldown, la macchinetta torna agibile, con armi diverse rispetto a prima, anche a livello di rarità.

Ma vale veramente la pena modificare le macchinette, sia sfruttando questo suggerimento, che in altro modo? Cerchiamo di capire meglio entrambe le posizioni.

Un aspetto positivo in questo concept, è che sicuramente modifica parte delle strategie di Fortnite. I distributori diventerebbero degli strumenti di importanza sempre più elevata, con i team che potrebbero combattere tra di loro per mantenere il controllo di esso.

Ma non solo, in base al tempo di cooldown, è possibile capire se un team è presente nelle vicinanze, cambiando di conseguenza l’atteggiamento del tuo team.

Se vogliamo vedere gli aspetti negativi, questo concept può favorire il fenomeno dei camper. Avendo una fonte di armi che si aggiorna ogni tanto, i giocatori sono meno incentivati ​​ad esplorare la mappa.

Cosa ne pensate di questo concept e delle attuali macchinette? Devono essere modificate?

Grazie per la lettura

ALTRI ARTICOLI FORTNITE:

Dragon Ball è finalmente su Fortnite: è uno dei più grandi crossover sul gioco

Dragon Ball è finalmente su Fortnite: è uno dei più grandi crossover sul gioco

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Dragon Ball Fortnite – Ormai l’attesa era diventata scalpitante: tutti volevamo vedere il franchise di Dragon Ball esordire sul maggiore Battle Royale in circolazione. Ed oggi, finalmente, Goku e compagni sono atterrati sull’isola di Fortnite.

Il crossover si pone come uno dei più grandi della storia del gioco (dietro solamente a Marvel e DC che da anni combinano nuovi contenuti con Epic Games) e ci accompagnerà per ben due settimane.

Infatti non solo alcuni dei maggiori protagonisti del franchise sono diventati nuove skin, ma c’è tutta una miriade di oggetti e incarichi pronti a ricompensarci con nuovi contenuti cosmetici e livelli del Pass.

Nuove skin

Nel Negozio oggetti già sono disponibili tre maggiori bundle di oggetti a tema. Uno contenenti la skin di Goku e Beerus (con oggetti), un altro con Vegeta e Bulma (con oggetti), il terzo contiene solo Dorsi, Picconi e Deltaplani.

Incarichi e ricompense

Ma anche per i giocatori che non vorranno spendere neanche un V-Buck sono a disposizione ricompense eccezionali. Nel menu degli incarichi, infatti sono comparse nuove missioni a tema che ci accompagneranno in queste due settimane e ci permetteranno di ottenere punti per oggetti di Dragon Ball. Avremo anche la possibilità di collezionare Sfere del Drago per sbloccare il Deltaplano di Shenron.

Armi e accessori in-game

Ma anche il gameplay ha la sua buona dose di variazioni e cambiamenti. Le taglie sono state sostituite dalle Bacheche Versus che vi lanceranno in una sfida 1v1 contro un nemico.

Arrivano le nuove Capsule della Capsule Corp., nuove casse rifornimento che vi ricompenseranno con una Nuvola d’oro (Kinto), ottima per gli spostamenti sulla mappa ed un’ Onda Energetica, letale arma che però ha un tempo di lancio. Attenzione a come la usate!

Varie

Poi tante altri sono i contenuti:

  • arrivano gli episodi di Dragon Ball Super da vedere in Creativa
  • nuovo torneo che vi darà la possibilità di sbloccare altre emote
  • Bulma come NPC sull’isola

Questi sono i maggiori eventi e contenuti del crossover Fortnite x Dragon Ball: che ne pensate?

Articoli Correlati:

Fortnite x Dragon Ball: il crossover è ufficiale e ha una data

Fortnite x Dragon Ball: il crossover è ufficiale e ha una data

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La community non aspettava altro: dopo vari silenzi da parte di Epic Games dopo la miriade di leak arrivati, il crossover di Fortnite con Dragon Ball è finalmente ufficiale e ha una data annunciata.

Si parlava davvero da molto di questo desiderato crossover tra i due franchise noti in tutto il mondo e ci si aspettava davvero solo la parola finale dei creatori di Fortnite, che finalmente, qualche minuto fa, è arrivata.

Con un post sul profilo ufficiale Twitter del gioco, Epic Games ha pubblicato un’immagine emblematica quanto chiara: Dragon Ball è pronto ad esordire e lo farà a partire da Martedì 16 Agosto.

Nell’immagine che vi allegheremo si vede chiaramente il Drago Shenron (o Shenlong) emergere dall’Albero della Realtà, non lasciando spazio a nessun altro tipo di interpretazione.

Ovviamente non abbiamo ancora i dettagli ufficiali di questa collaborazione e dobbiamo al momento accontentarci di quello che i leaker/dataminer ci hanno fatto pregustare.

Siamo sicuri, però, che sarà l’evento crossover più in grande che Fortnite abbia mai visto.

Non ci resta che attendere la fatidica data. Cosa vi aspettate di vedere?

Articoli Correlati:

NICKMERCS e Aydan tornano a fare coppia in un torneo da 100K

NICKMERCS e Aydan tornano a fare coppia in un torneo da 100K

Profilo di Stak
 WhatsApp

Nickmercs & Aydan – Con una serie di scambi su Twitter del tutto casuali, una delle coppie più celebri della storia di Fortnite si appresta a tornare in azione in un torneo competitivo!

A dare il via a questo “ritorno” è stato il celebre statunitense Aydan, content creator in forze ai New York Subliners con un passato da star di Fortnite e del BR Activision Warzone. Aydan si è infatti interessato ad un importante torneo di Fortnite (no build, ndr) coppie con in palio ben 100 mila Dollari.

Su Twitter, la star si è messa alla ricerca di un compagno di squadra per iscriversi, ed ha postato: “Mi serve un compagno per un torneo Fortnite senza build da 100.000 dollari Duos.

L’unico requisito è che non puoi esserti qualificato per le finali FNCS negli ultimi 2 anni “.

Non è passato molto prima che, dal nulla, il celebre Nickmercs mostrasse tutto il suo interesse…

Aydan chiama, Nickmercs risponde! 

Lo streamer del FaZe CLan (da poco tornato in azione anche su Warzone, soprattutto su Fortune’s Keep) ha quindi risposto: “Aspetta un minuto, potrebbe essere il momento“, generando a sua volta la controreplica di Aydan che ha salutato con grande entusiasmo la candidatura di Nickmercs.

Il Subliners ha a quel punto confermato: “Beh, cosa stiamo aspettando“, postando anche una vecchia foto della prima epoca di Fortnite che ritrae i due insieme.

Una delle coppie più seguite del panorama si appresta quindi a tornare in azione in uno dei tornei più importanti dell’anno.

Il post di Aydan 

Cosa ne pensate community? Farete il tifo per questa coppia? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Fortune’s Keep SFONDA: la nuova mappa di Warzone è un successo! Anche Nickmercs ne è entusiasta!