Fortnite: Ecco i 10 migliori player che non si sono qualificati alla Coppa del Mondo!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Le qualificazioni alla Coppa del Mondo si sono ufficialmente concluse e, di conseguenza, possiamo ora sapere i nomi di tutti i partecipanti alla fase finale dell’evento più importante di Fortnite.

Ma, allo stesso tempo, possiamo anche stilare una lista dei migliori giocatori che, per un motivo o un altro, non sono riusciti a riservarsi un biglietto per la finale. Scopriamo, quindi, i 10 giocatori più importanti che non sono riusciti in questa impresa!

Ninja

Ninja Fortnite

Team: Libero
Regione: Est NA

Ninja è sicuramente il nome più noto di questa lista. Lui ed il suo compagno di squadra, Malachi ‘Reverse2k’ Grenier, hanno mostrato ottime cose durante queste settimane, mancando la qualificazione di soli due punti nella Week 6#.

Il celebre streamer ha comunque annunciato che alla finali ci sarà, probabilmente da spettatore o parte integrante dello show, ma sicuramente non come giocatore ufficiale dalla finale

Poach

Poach Fortnite
Team: Team Liquid
Regione: Est NA

Jake Poach Brumleve è il secondo giocatore per montepremi vinti su Fortnite, eppure questo non è bastato per qualificarsi. Nonostante un buon piazzamento all’evento estivo Skirmish, ha faticato molto ad ambientarsi col nuovo meta del gioco, che mutava di settimana in settimana. Su Twitter ha annunciato che cambierà i suoi comandi al fine di migliorare le sue prestazioni.

Chap

Chap Fortnite

Team: Team Liquid
Regione: Est NA

Nonostante il cambio di partner, iniziando a fare team con Poach, Chap rientra in questa lista.

Il ventiquattrenne ha da sempre manifestato il proprio disappunto per l’attuale meta del gioco, e questo deve aver influito sulle sue prestazioni.

72hrs

72hrs Fortnite
Team: Team Liquid
Regione: Est NA

Thomas ‘72hrs’ Mulligan, uno dei player preferiti della community, ha anche lui fallito durante le qualificazioni. Nell’ultima settimana è andato vicino a tale obiettivo, ma l’ultima partita è stata disastrosa per il duo, che si sono così dovuti arrendere

Cloak

Cloak Fortnite
Team: FaZe Clan
Regione: Est NA

Tfue, qualificato in Solo, non avrà accanto a sé il suo celebre partner Dennis ‘Cloak’ Lepore, siccome la coppia non è riuscita a qualificarsi all’evento Duo.

E così, il primo giocatore per guadagni di Fortnite dovrà accontentarsi di vedere il suo compagno di squadra giocare senza di lui.

Symfuhny

Symfuhny Fortnite
Team: NRG
Region: Est NA

Mason ‘Symfuhny’ Lanier, star degli NRG Esports, ha fallito la qualificazione alla fase finale. Sicuramente, il cambiare continuamente compagni lungo le settimane non ha aiutato a raggiungere l’obiettivo prefissato.

NICKMERCS

Nickmercs Fortnite
Team: FaZe Clan
Regione: Est/Ovest NA

Nick ‘NICKMERCS’ Kolcheff, uno dei migliori giocatori da controller, non è riuscito a qualificarsi insieme al suo compagno Nio Rooch.

Non sono mancate le accuse da parte di alcuni soggetti, che hanno approfittato della mancata qualificazione per alimentare la tesi secondo cui nessun giocatore da controller può competere contro mouse e tastiera.

Dmo

Dmo Fortnite
Team: Ghost Gaming
Regione: Est NA

La competizione nella regione era molto alta, eppure ci si aspettava di più da uno dei team Duo favoriti. Dmo non è riuscito a qualificarsi, e così il player, al 14° posto per guadagni nel gioco, si ritrova senza un biglietto per la fase finale

SypherPK

SypherPK Fortnite
Team: Luminosity
Regione: Ovest NA

Ali ‘SypherPK’ Hassan, celebre streamer, ha provato di tutto per qualificarsi all’evento. Soggetto a grossi problemi di ping, con valori tra i 50 e gli 80, purtroppo si ritrova in questa lista.

Kamo

Kamo Fortnite
Team: Ghost Gaming
Region: EU

Una delle sorprese maggiori è la mancata qualificazione di Liam ‘Kamo’ Fillery ed Issa ‘Issa’ Rahim. Il Duo, considerato il più forte in Europa, non ha potuto fare un’ottima preparazione, a causa dell’infortunio alla mano di Issa.

La Top 10 finisce qui, cosa ne pensate di questi giocatori non qualificati? Conoscete qualcun altro player che dovrebbe essere in questa lista?

Grazie per la lettura

ALTRI ARTICOLI FORTNITE:

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.