Ecco le sfide della prima settimana (della 7° stagione) di Fortnite!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Anche in questa settimana abbiamo scopert i dettagli delle sfide che saranno protagoniste nella “Week 1” della nuova e settima stagione di Fortnite.
Come sempre le sfide si divideranno in due tronconi: quelle gratuite e libere da completare per tutti, e quelle che sono invece disponibili per i soli possessori del Battle Pass.
Di seguito andiamo a vedere quali sono le sfide protagoniste questa settimana, ricordandovi che per tutte le informazioni sulla nuova stagione vi basterà visitare il nostro approfondimento pubblicato questa mattina: Note della Patch di Fortnite.

Sfide Gratuite

ChallengeRicompensa
Raccogli un oggetto di ogni tipo di rarità (0/5)5 Battle Stars
Balla in vari luoghi “proibiti” (0/7)5 Battle Stars
Gioca 5 partite eliminando almeno un avversario in ognuna (0/5)10 Battle Stars

Sfide Battle Pass

ChallengeRicompensa
Stage 1: balla in cima ad una corona di RV (0/1)5 Battle Stars
Infliggi danni con colpi alla testa ai propri avversari (0/500)5 Battle Stars
Stage 1: cerca delle munizioni in una singola sfida (0/5)10 Battle Stars
Elimina gli avversari in diversi luoghi indicati (0/5) 10 Battle Stars10 Battle Stars

Per quanto riguarda la sfida “Elimina avversari in vari luoghi” dovrete ricordare che saranno valide tutte le eliminazioni fatte in:

  • Crocevia del Ciarpame
  • Montagnole Maledette
  • Parco Pacifico
  • Spiagge Snob
  • Rampe Ghiacciate
  • Picco Polare
  • Condotti Confusi
  • Borgallegro
  • Passatempi Pomposi
  • Rapide Rischiose
  • Sponde del Saccheggio
  • Tempio Tomato
  • Bosco Blaterante
  • Sprofondo Stantio
  • Rifugio Ritirato
  • Corso Commercio
  • Borgo Bislacco
  • Lande Letali
  • Approdo Avventurato
  • Palmeto Paradisiaco
  • Pinnacoli Pendenti
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.