Classifica montepremi: Dota 2 domina, ma Fortnite supera CS:GO!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fonte immagini e dati: esportsearnings.com

Fortnite continua a far parlare di sé, ed inizia a farsi sentire anche in ambito esportivo. E’ notizia recente la sua scalata all’interno della classifica montepremi di sempre dei titoli Esports, raggiungendo la seconda posizione e superando un titolo del calibro di CS:GO.

E pensare che rispetto agli avversari in terza e prima posizione, il titolo targato Epic Games è più giovane di diversi anni, con la modalità Battle Royale rilasciata solo nel tardo 2017.  Con 495 tornei e circa 83 milioni di dollari messi in palio, ora Fortnite punta sicuramente al titolo per eccellenza in prima posizione, Dota 2 (2013), che dall’alto dei suoi 216 milioni di dollari non vuole certo stare a guardare.

Infatti, se Epic Games aveva fatto registrare il montepremi più alto di sempre con la World Cup di Fortnite (30 milioni di dollari in palio), Dota 2 ha risposto giusto qualche mese dopo, superando di poco ma quanto basta i loro rivali in questa classifica.

classifica montepremi esports Fortnite Dota CS:GO

Leggermente staccati in questa classifica, ma in quarta e quinta posizione, troviamo League of Legends (2009) e Starcraft 2 (2010), con il primo titolo che cerca di ridurre il distacco con i prossimi mondiali, il cui montepremi ammonta a 2,225,000 dollari.

classifica montepremi esports Fortnite Dota CS:GO

Se vogliamo andare ad osservare un titolo presente più in basso in classifica, sicuramente quello da tenere d’occhio è Rocket League (2015). Recentemente acquistato da Epic Games con l’obiettivo di supportare proprio il lato economico dei tornei, il gioco sta vivendo una seconda vita, con una nuova edizione dei mondiali in arrivo, la partecipazione alle Olimpiadi 2020 già in vista, ed una esplosione tanto attesa che finalmente sta iniziando a vedere una luce!

classifica montepremi esports Fortnite Dota CS:GO

Ad ogni modo, questa classifica può cambiare di giorno in giorno. Infatti, Con la Stagione 11 di Fortnite, altri 10 milioni di dollari verranno messi in palio con la Competizione Campioni (e cresce l’attesa per la seconda edizione della World Cup). Per Dota 2, altri 850.000 dollari verranno distribuiti tra Dota Summit 11, ESL One Hamburg e DreamLeague Season 12. StarCraft e League of Legends vedranno svolgersi i loro mondiali a breve, con 500.000 dollari in palio per il primo e 2,225,000 per il secondo.

Cosa ne pensate di questa classifica? Vi sorprende vedere qualche titolo nelle prime posizione? Potete osservare l’intera classifica al seguente link!

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701