italia eilat

Volano gli italiani ad Eilat: semifinale mondiale per Carlo Vinci su Tekken 7

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Oggi si sono regolarmente svolte le sfide del mondiale esport organizzato dalla IeSF ad Eilat, in Israele, dove sono protagonisti anche due sensazionali talenti italiani.

Con la delegazione italiana di FIDE sono infatti sbarcati in Israele il giocatore di Tekken 7 Carlo Vinci, ed il talento di eFootball Raffaele Pagliuca, entrambi capaci di una serie di straordinarie prove che gli hanno permesso di accedere alla Top8 mondiale delle loro rispettive categorie.

Iniziando proprio da Raffaele Pagliuca, l’azzurro è riuscito ad arrivare ai quarti di finale da imbattuto, avendo schiacciato la concorrenza in tutte e 5 le partite della fase a gruppi che ha dovuto sostenere. 3-2 contro la Spagna, 3-1 con la Turchia, e poi dei sonori 3-0 contro Filippine, India e Corea del Sud permettono al nostro talento di entrare nella Top8 iridata per sfidare il Senegal, la prossima avversaria sul nostro cammino verso la finale.

Il quarto di finale andrà in scena domani mattina alle ore 8.30, e potrete seguire gli aggiornamenti ed i risultati in tempo reale consultando questo link https://challonge.com/it/yozp6jcu, o seguendo direttamente la trasmissione della manifestazione, disponibile su https://www.twitch.tv/iesf_tv.

Passiamo ora a Carlo Vinci, l’altro grande protagonista del giorno che è riuscito a fare un ulteriore passo in avanti verso le finali mondiali, ovviamente nella sua disciplina…Tekken 7. L’azzurro Carlo Vinci dopo un’ottima fase a gruppi è riuscito a sconfiggere con un pesantissimo 3-0 il suo avversario polacco, e si prepara ora a scrivere la storia italiana di Tekken dovendo disputare la semifinale mondiale contro il Belgio.

La semifinale andrà in scena sempre domani, ma alle ore 13.00, con il canale della diretta che sarà sostanzialmente lo stesso di quello elencato sopra, e con le informazioni sul torneo che saranno invece reperibili al seguente link: https://challonge.com/6uqimeu7.

L’appuntamento è quindi fissato con tutti gli interessati domani di prima mattina, con la speranza che il prossimo 18 Novembre sia un giorno pieno di imprese storiche per la nostra ancora giovane, ma assolutamente determinata, community esports!

Il post di FIDE con il commento di Pagliuca


Volano gli italiani ad Eilat: semifinale mondiale per Carlo Vinci su Tekken 7
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701