FIFA 23, gli HACKER sono diventati un problema, introdotto un nuovo sistema ANTI-CHEAT

FIFA 23, gli HACKER sono diventati un problema, introdotto un nuovo sistema ANTI-CHEAT

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Ennesima conferma da parte EA che su FIFA 23 ha annunciato l’introduzione di un nuovissimo sistema ANTI-CHEAT sviluppato appositamente per contrastare gli hacker e rendere la vita difficile ai giocatori scorretti.

Per anni, l’esperienza di FIFA da PC è stata un vero e proprio strazio, rispetto alle versioni per console. Crash continui, bug mai risolti, feature mancanti e chi più ne ha più ne metta – hanno reso l’esperienza da PC un inferno.

Non meno problematica è stata la situazione per Hacker e Cheat, che spesso e volentieri hanno rovinato (anche se non in maniera consistente) l’esperienza dei precedenti capitoli di FIFA, ma con il 23 tutto dovrebbe cambiare.

FIFA 23, tra anti-cheat ed hacker – ecco come funzionerà il tutto

Per spiegarlo nella maniera più facile possibile, l’EA AntiCheat (EAAC) impedirà l’inserimento di file e software esterni nel gioco. Ciò significa anche che le modifiche al software o le mod della community, ad esempio, probabilmente non funzioneranno sul prossimo capitolo di FIFA.

In un post sul blog di EA il 13 settembre, Elise Murphy, direttrice senior, e responsabile dei sistemi di sicurezza, ha rivelato i nuovi impegni dello studio nel creare un’esperienza sicura ed equa per tutti i giocatori di FIFA.

All’interno dell’intervento di Murphy, sono state allegate anche risposte molto chiare circa il livello di sicurezza del nuovo sistema e l’impegno di EA nel rispettare a pieno la privacy dei giocatori:

In Electronic Arts ci impegniamo a creare un’esperienza sicura ed equa per tutti i nostri giocatori. Come indicato nella nostra  Carta del Giocatore Positivo , chiediamo a tutti di giocare secondo le regole del gioco e di astenersi dal manomettere o usare cheat. Il nostro team di sicurezza del gioco e anti-cheat ha lavorato duramente per creare e supportare tecnologie che ci consentano di proteggere al meglio l’interesse dei nostri giocatori per il fair play, ed è per questo che annunciamo il lancio di EA AntiCheat (EAAC) con FIFA 23 per PC questo autunno.”

“Le soluzioni anti-cheat di terze parti sono spesso poco chiare per i nostri team e ci impediscono di implementare ulteriori controlli sulla privacy o personalizzazioni che forniscono maggiore precisione e granularità per le modalità di gioco specifiche di EA. Con EAAC abbiamo la piena proprietà dello stack della posizione di sicurezza e privacy, quindi possiamo risolvere i problemi di sicurezza non appena si presentano.”

Come funziona l’anti-cheat EAAC e come fermerà gli Hacker su FIFA 23

“EAAC è una soluzione anti-cheat e anti-manomissione in modalità kernel sviluppata internamente da Electronic Arts. Gli sviluppatori di cheat per PC si sono spostati sempre più nel kernel, quindi abbiamo bisogno di protezioni in modalità kernel per garantire il fair play e affrontare gli sviluppatori di cheat per PC su un campo di gioco uniforme.”

“In quanto videogiocatori inclini alla tecnologia, è importante per noi assicurarci che qualsiasi anti-cheat del kernel incluso nei nostri giochi agisca con una forte attenzione sulla privacy e sulla sicurezza dei nostri giocatori che utilizzano un PC.”

Che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati:

FIFA 23 Ultimate Team: Migliori PORTIERI su FUT, Donnarumma FUORI dalla TOP #5

FIFA 23 Ultimate Team: Migliori PORTIERI su FUT, Donnarumma FUORI dalla TOP #5

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Migliori Portieri FUT – Appassionati ed appassionate di calcio di tutto il mondo eccoci finalmente giunti alla vigilia del rilascio ufficiale di FIFA 23, il primo giorno in cui i giocatori di tutto il mondo che avranno acquistato la versione Ultimate, potranno mettere le mani sulle grandi novità in arrivo.

Nonostante questo, sono già moltissimi i giocatori che hanno voluto iniziare già a mettersi alla prova con le nuove SBC già disponibili sull’applicazione “Companion FIFA 23”.

Per tutti quei giocatori che proprio non riescono ad aspettare, vediamo insieme la lista dei migliori Portieri su FIFA 23 in questa seconda parte della nostra anteprima sul gioco.

Migliori Portieri su FUT, FIFA 23 lascia fuori a sorpresa Donnarumma dalla TOP #5

Nome del giocatore Valutazione Club
Thibaut Courtois 90 Real Madrid
Manuel Neuer 90 FC Bayern
Ederson 89 Manchester City
Alisson 89 Liverpool
Jan Oblak 89 Atlético de Madrid
Gianluigi Donnarumma 88 PSG
ter Stegen 88 FC Barcelona
Keylor Navas 88 PSG
Mike Maignan 87 AC Milan
Hugo Lloris 87 Tottenham Hotspur
David de Gea 87 Manchester United
Edouard Mendy 86 Chelsea
Kevin Trapp 86 Eintracht Frankfurt
Wojciech Szczesny 86 Juventus
Yann Sommer 85 Borussia Mönchengladbach
Péter Gulácsi 85 RB Leipzig
Emiliano Martinez 84 Aston Villa
Koen Casteels 84 VFL Wolfsburg
Yassine Bounou 84 Sevilla
Samir Handanovic 84 Inter
Unai Simon 83 Athletic Bilbao
Kasper Schmeichel 83 OGC Nice
Oliver Baumann 83 TSG Hoffenheim
Gregor Kobel 83 Borussia Dortmund
Lukáš Hrádecký 83 Leverkusen
Aaron Ramsdale 82 Arsenal
Anthony Lopes 82 Olympique Lyonnais
André Onana 82 Inter Milan
Jordan Pickford 82 Everton
Gerónimo Rulli 82 Villarreal CF
Rui Patrício 82 Roma
Álex Remiro 82 Real Sociedad
Łukasz Fabiański 82 West Ham
David Soria 82 Getafe CF

Insomma, che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati:

FIFA 23 Ultimate Team: Migliori ATT su FUT, quasi la metà gioca in Serie A

FIFA 23 Ultimate Team: Migliori ATT su FUT, quasi la metà gioca in Serie A

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Migliori ATT FUT – Appassionati ed appassionate di calcio di tutto il mondo eccoci finalmente giunti alla vigilia del rilascio ufficiale di FIFA 23, il primo giorno in cui i giocatori di tutto il mondo che avranno acquistato la versione Ultimate, potranno mettere le mani sulle grandi novità in arrivo.

Nonostante questo, sono già moltissimi i giocatori che hanno voluto iniziare già a mettersi alla prova con le nuove SBC già disponibili sull’applicazione “Companion FIFA 23”.

Per tutti quei giocatori che proprio non riescono ad aspettare, vediamo insieme la lista dei migliori ATT su FIFA 23, ruolo con i giocatori più conosciuti e costosi a livello internazionale. In questa top, anche sorprendentemente ben undici giocatori che militano in Serie A, scopriamoli!

Migliori ATT su FUT, FIFA 23 sorprende tutti e ne inserisce molti della Serie A

Nome del giocatore Valutazione Club
Robert Lewandowski 91 FC Barcelona
Kylian Mbappé 91 PSG
Cristiano Ronaldo 90 Manchester United
Harry Kane 89 Tottenham Hotspur
Erling Haaland 88 Manchester City
Lautaro Martínez 86 Inter
Ciro Immobile 86 SS Lazio
Romelu Lukaku 86 Inter
Patrik Schick 85 Bayer Leverkusen
Gerard Moreno Balagueró 85 Villarreal CF
Iago Aspas 85 Celta
Jamie Vardy 85 Leicester City
Pierre-Emerick Aubameyang 85 Chelsea
Dusan Vlahovic 84 Juventus
Wissam Ben Yedder 84 Monaco
Luis Suarez 84 Nacional
Edin Dzeko 84 Inter
Angel Correa 83 Atlético de Madrid
Antoine Griezmann 83 Atlético de Madrid
Gabriel Jesus 83 Arsenal
De Tomas 83 Rayo Vallecano
Victor Osimhen 83 Napoli
Duván Zapata 83 Atalanta BC
Darwin Núñez 82 Liverpool
Marko Arnautović 82 Bologna
Timo Werner 82 RB Leipzig
André Silva 82 RB Leipzig
Zlatan Ibrahimović 82 AC Milan
Raúl Jiménez 82 Wolves
Gonçalo Guedes 82 Wolves
Kevin Volland 82 AS Monaco
Luis Muriel 82 Atalanta
Tammy Abraham 82 Roma
Sébastien Haller 82 Borussia Dortmund
Olivier Giroud 82 AC Milan

Insomma, che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati:

FIFA 23, come funziona l’intesa su FUT? Tutto quello che dovete sapere per la nuove SBC

FIFA 23, come funziona l’intesa su FUT? Tutto quello che dovete sapere per la nuove SBC

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Uno degli aspetti più discussi in previsione dell’uscita di FIFA 23 è stato sicuramente l’overhaul al sistema di intesa su FUT. Un sistema nuovo e mai visto prima è finalmente stato presentato ed in queste ore sono già molti i giocatori che ci stanno facendo i conti.

Come prevedibile accadesse, le lamentele in community sono state davvero moltissime, soprattutto a causa del mercato praticamente ancora desolato e molto sbilanciato nei prezzi. Un aspetto che domani, con il rilascio di FIFA 23 (in anteprima), dovrebbe finalmente iniziare a risolversi spontaneamente.

Un aggiunta dunque molto discussa e che in queste ore sta creando un po’ di scompiglio. Al fine di rimettere i pensieri in ordine e capire bene a cosa stiamo andando incontro, ripassiamo brevemente insieme come funziona su FIFA 23, anzi su FUT, il nuovo sistema di intesa.

Come funziona l’intesa su FUT FIFA 23? Spieghiamola semplicemente

Intanto è bene capire cosa è cambiato: in FUT 23 è scomparsa l’intesa di squadra, e di conseguenza anche il valore numerico, da 0 a 100 che la rappresentava, mentre è rimasta, anche se profondamente revisionata, l’intesa dei singoli giocatori.

Chi di voi ha già provato a cimentarsi nelle nuove SBC, avrà anche già notato che sono scomparsi del tutto i link, per capirci le linee verdi, gialle e rosse, che rappresentavano il legame tra i giocatori presenti nella formazione.

Proprio in virtù della rimozione delle linee dirette, non sarà da oggi più necessario che due giocatori si trovino in posizioni vicine per avere intesa. Per fare un esempio pratico, Maignan, portiere del Milan, avrà un impatto positivo sull’intesa di Giroud (e viceversa), anche se quest’ultimo viene schierato in attacco.

Ogni giocatore ha poi a sua volta un livello di intesa che va da un minimo di 0 fino ad un massimo di 3 (indicati con dei piccoli rombi o diamantini). Un giocatore con intesa pari a 0 dimantini, non avrà nessun “malus” alle statistiche (come accadeva in precedenza), ma semplicemente giocherà con le esatte statistiche riportate sulla propria carta.

Valori ed intesa su FUT, FIFA 23 introduce alcune novità

Viene da se dunque che maggiore sarà l’intesa di un giocatore, maggiori saranno le statistiche bonus che riceverà in-game. Ma come funziona l’attribuzione di un determinato valore dei diamantini? Ecco qui uno schema semplificato per capire meglio come viene distribuita l’intesa.
N.B. per quello che riguarda i giocatori che entrano dalla panchina, EA ha chiarito perfettamente che essi entreranno sempre con un valore intesa pari a 0.

    Intesa 1       Intesa 2       Intesa 3
  Squadra   2 giocatori   4 giocatori     7 giocatori
  Nazionalità   2 giocatori   5 giocatori     8 giocatori
  Campionato   3 giocatori   5 giocatori     8 giocatori

Qui di seguito invece vediamo un dettagliato schema, rilasciato dai canali ufficiali EA, che riporta esattamente di quanto aumenteranno le statistiche di ogni giocatore a seconda dello STILE INTESA che decideremo di applicare, in questo caso, al massimo dell’intesa.

Con intese minori, lo schema rimane praticamente invariato, tranne per il fatto che i valori di ogni casella, saranno inevitabilmente più bassi.

intesa fifa 23 fut

Insomma, cosa ne pensate community? Vi piace il nuovo sistema di intesa FUT su FIFA 23? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati: