fifa 22

FIFA 22: Accesso Anticipato e novità dai team esport

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ormai è quasi fatta, il nuovo capitolo del simulatore calcistico più famoso del mondo è alle porte: FIFA 22 sta per esordire per tutti. Fino a quel momento però, qualche giocatore ha già messo (o metterà) in anticipo le mani su una copia del gioco.

L’uscita ufficiale di FIFA 22 è posizionata il 1° Ottobre, ma già in questi giorni streamer e content creator hanno iniziato a mostrare il gioco, grazie alla sponsorizzazione con EA SPORTS che ha concesso loro di mostrare al pubblico, in anteprima, le feature complete del gioco.

Se il caso precedente è riservato solo ad un manipolo di persone, oggi è ufficiale la prima parte di Accessi Anticipati grazie ad EA Play e Xbox Game Pass Ultimate. Questi ultimi sono abbonamenti mensili che daranno la possibilità di giocare a vari titoli.

Quindi, gli abbonati avranno il diritto di provare in anticipo il nuovo FIFA 22 completo, ma solo per 10 ore. Ma non abbiate paura, tutti i salvataggi saranno trasferibili sulle copie ultimate all’uscita del gioco.

Ultimo step prima del 1° Ottobre, poi, è il 27 Settembre, giorno in cui i giocatori che avranno acquistato l’Ultimate Edition del gioco avranno la possibilità di giocarlo in anticipo. Per tutti gli altri, purtroppo, si dovrà attendere il giorno di uscita ufficiale per divertirsi con tutte le feature e funzionalità del nuovo FIFA 22.

Ma parliamo anche di esport, tanto caro a FIFA: oggi sono state date due notizie riguardo due team esportivi. L’Hellas Verona ha ufficializzato David Rubino, noto streamer, che da oggi sarà il primo e nuovo giocatore del roster della squadra veronese. Rubino sarà anche l’ambassador ufficiale dell’Hellas Verona eSports (HVeS).

Nel frattempo, anche i Reply Totem hanno annunciato il loro roster ufficiale: Andrea “Montaxer” Montanini e Antonio “Santill1” Santillo faranno parte del team di FIFA 22. Entrambi si presentano con un palmares di tutto rispetto, potendo infatti vantare importanti risultati raggiunti negli ultimi due anni, come le fasi finali di Enazionale e partecipazione ai Playoff Europei delle Global Series accompagnati da top costanti ad ogni qualifica FGS.

I due nuovi talenti punteranno entrambi non solo a ripetere la top 35 europea raggiunta nei ranking della stagione scorsa, ma a massimizzare i risultati torneistici tra eChampionsleague, Enazionale, 2vs2 e Playoff Europei. Reply Totem sarà infatti il palcoscenico dove mettere in mostra la loro evoluzione, grazie ad un’organizzazione che è pronta a fare il passo in più per garantire le loro performance. Importante notare che per Santill1 questa sarà anche l’occasione per consacrare la sua carriera da streamer, già ad un ottimo stadio grazie alla partnership ottenuta recentemente con Twitch.Tv.

Con un tono di estrema soddisfazione, il coach Vincenzo “Cippo” Cipolla ha dichiarato: “Sono felice per l’ingresso dei due ragazzi nel team, ma sopratutto fiducioso per il lavoro che andrà fatto e i risultati che arriveranno. Abbiamo una squadra completa con tutte le carte in regola per crescere e fare bene.”

Che ne pensate di queste prime informazioni utili in gameplay ed esport? Fateci sapere la vostra…

Il post ufficiale sulla competizione


FIFA 22: Accesso Anticipato e novità dai team esport
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701