Com’è il Team 1 delle Future Stars? Questa l’analisi del pro-player RiberaRibell

Com’è il Team 1 delle Future Stars? Questa l’analisi del pro-player RiberaRibell

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Ieri è approdato finalmente un nuovo evento di FUT dopo una lunga compagnia dei TOTY. Parliamo delle nuove Stelle del Futuro (Future Stars) che con il Team 1 hanno fatto la loro apparizione annuale.

Fino a venerdì prossimo potremo sbustare o sbloccare i primi giocatori di questa iniziativa (QUI per la lista dei giocatori ed i primi dettagli dell’evento). Ma effettivamente come sono i giocatori che hanno esordito in questo Team 1?

Ovviamente a poche ore dall’uscita è ancora difficile farsi un’idea certa delle prestazioni ed ei rendimenti in-game di questi giocatori, ma anche solo dalle statistiche si può iniziare ad abbozzare una prima analisi.

E quale migliore analisi se non quella fatta da un esperto pro-player? Subito dopo l’uscita, infatti, il famoso giocatore degli Exeed e del Cagliari Esports, Matteo “RiberaRibell” Ribera ha pubblicato, sul suo profilo Youtube, una prima analisi del Team 1.

Molti dei giocatori svelati hanno delle statistiche interessanti che se riprodotte in-game potrebbero davvero essere rivoluzionari per il meta. Quasi tutti hanno ricevuto un boost elevatissimo alle varie caratteristiche, considerando che, per la giovane età dei giocatori, le loro versioni base non hanno Overall altissimi.

Per Ribera giocatori come Bellingham, Tchoumeni e Smith Rowe sono molto interessanti, mentre per giocatori come Vlahovic tutto dipenderà anche dal team in cui lo inserirete, per questioni di fisico e caratteristiche. Piccoli problemi per i difensori centrali di questo Team non tanto per le caratteristiche (solo Botman è davvero non ottimale), ma per l’enorme quantità di giocatori simili sul mercato. Detto ciò, per il dettaglio specifico vi lasciamo direttamente alle parole dell’esperto RiberaRibell.

Il video di RiberaRibell

In attesa del Team 2 cosa ne pensate di questi giocatori? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

L’Inter lascia FIFA dal 2024? Annunciata partnership con KONAMI

L’Inter lascia FIFA dal 2024? Annunciata partnership con KONAMI

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Inter eFootball – L’estate è il momento più caldo dell’anno, non solo per il clima, ma anche per tutti i contratti che terminano e vengono rinnovati. Non fa eccezione il calcio ed i videogiochi che proprio in questi mesi si uniscono.

In queste ore è stato pubblicato un comunicato che annuncia la nuova partnership tra KONAMI, proprietaria di eFootball, e l’Inter. Questo nuovo contratto è importantissimo nelle nuove dinamiche di licenze dei giochi calcistici, soprattutto dopo la fine dell’esclusività con FIFA.

Questo perché non soltanto l’Inter figurerà nei prossimi anni in eFootball (e vari altri accordi che vi racconteremo più avanti), ma porrebbe anche la parola fine alla squadra sul “rivale” FIFA dal 2024 (anno in cui già si chiamerà EA SPORTS FC).

Questo perché l’accordo da Luglio 2024 diventerà esclusivo e richiederà che l’Inter appaia solamente su eFootball. Ciò ovviamente cambierà tutte le dinamiche di licenze su FIFA che, come fatto con la Juve sotto forma di Piemonte Calcio, troverà uno stratagemma alternativo per rappresentare l’Inter sul suo gioco.

Nel frattempo, fino al 2024, nonostante non ci sia l’esclusività, KONAMI si è assicurata tutta una serie di accordi: status di Global Video Game Partner, status di Training Kit Back Partner e status di Youth Development Centre Partner (con la struttura che prenderà il nome di “KONAMI Youth Development Centre“).

Queste le parole di Alessandro AntonelloCorporate CEO dell’Inter: “Questo nuovo accordo pluriennale di partnership globale testimonia l’importanza di un percorso comune tra Inter e KONAMI un chiaro impegno che riprende un legame cominciato anni fa e che proseguirà in futuro, basato su valori e obiettivi condivisi”

Che ne pensate di questo nuovo accordo?

Articolo Correlato:

FIFA 22: nel Team 2 degli Shapeshifters spazio per Udinese, Bologna e ancora Roma

FIFA 22: nel Team 2 degli Shapeshifters spazio per Udinese, Bologna e ancora Roma

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Nonostante l’estate ormai inoltrata ed i primi leak sul futuro gioco di FIFA, l’edizione 22 continua con le sorprese e le novità: quest’oggi sono stati svelati i giocatori coinvolti nel secondo Team degli Shapeshifters. Ancora tanta Serie A!

Il Team 2 non delude: anche se nella prima squadra c’erano nomi e Overall altisonanti, neanche questo team è da meno. A splendere è assolutamente Cristiano Ronaldo che, come la sua “nemesi” Messi nel primo Team, si porta a casa un 99 di Overall e si attesta il miglior giocatore (per statistiche) di questa seconda ondata di Shapeshifters.

Altro spazio, come preannunciavamo, per la Serie A, che si aggiudica tre slot di giocatori. Abbiamo El Shaarawy 95 che diventa Centrocampista Offensivo, Pereyra 93 che diventa un esterno difensivo sinistro e Arnautovic 92 che passa dall’attacco alla difesa.

Tra i giocatori spunta anche il tanto richiesto Marcelo che non arriva come End Of An Era, ma appunto come Shapeshifters da 97 di Overall.

Team 2 Shapeshifters

  • Cristiano Ronaldo 99
  • Marcelo 97
  • Sergio Ramos 96
  • Werner 96
  • El Shaarawy 95
  • Silas 95
  • Guerreiro 94 (SCR)
  • Corona 94
  • Tierney 94
  • Emerson 93 (Obiettivi)
  • Pereyra 93
  • Arnautovic 92
  • Blind 91

Insieme al secondo Team degli Shapeshifters arrivano anche i Token dell’estate: da oggi fino al 25 Luglio si potranno raccogliere 50 Token tra Obiettivi, Traguardi, SBC ed un Pacchetto con 2 Token nel Negozio (che arriverà più in là).C’è anche un Token regalato al primo login dall’iniziativa.

Con questi Gettoni potrete riscattare varie ricompense in varie combinazioni, a seconda dei vostri gusti. Le ricompense, in arrivo dall’8 Luglio comprendono vari pacchetti, player pick di TOTS, Shapeshifters ed altro, Icone e Kimpembe in due forme.

Che ne pensate di queste novità?

Articoli Correlati:

Gli Azzurri vanno a Copenaghen: la eNazionale si qualifica ai Mondiali

Gli Azzurri vanno a Copenaghen: la eNazionale si qualifica ai Mondiali

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

eNazionale Mondiale Non tutto é perso in Italia, quest’anno almeno una Nazionale di calcio potrà accedere ai mondiali e sarà quella virtuale. Ieri la eNazionale ha conquistato di diritto l’accesso alla FIFA eWorld Cup che si disputerà su FIFA 22 su PS5.

I ragazzi capitanato dal Nello “Hollywood285” Nigro, sono riusciti a strappare il pass dopo un girone fenomenale, nonostante lo scivolone negli ottavi di finale contro il Portogallo.

Infatti gli Azzurri avevano strameritato la vittoria nel girone, arrivata con ben 16 punti totali, per poi giocarsi il tutto e per tutto nella sfida contro il Portogallo negli ottavi di finale. Sfida, però, che purtroppo si è conclusa a favore della Selezione Scudata solamente ai rigori.

Poi fortunatamente, Danilo “Danipitbull33” Pinto, Francesco “Obrun2002” Tagliaferro e Andrea “Montaxer” Montanini sono riusciti prima a vincere con Bosnia e poi con Malta, lungo il percorso del Loser Bracket, per potersi così guadagnare l’accesso al Mondiale.

Ora non ci resta che attendere il 14-17 Luglio per scoprire che si aggiudicherà la fetta più grande del montepremi da ben 500mila dollari. Un in bocca al lupo ai ragazzi e forza Azzurri!

Si vola a Copenaghen!

Articoli Correlati: