Rappresentativa italiana per i mondiali di EILAT ecco i qualificati per PES e TEKKEN

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nel corso degli ultimi giorni si sono regolarmente svolti e conclusi i qualifier ufficiali per la selezione della rappresentativa italiana per i mondiali di Eilat, per il picchiaduro Tekken 7 e per il simulatore di calcio Pro Evolution Soccer.

I giocatori che hanno vinto la selezione, parteciperanno in qualità di rappresentanti della delegazione italiana guidata da FIDE ai prossimi regional, ovvero i tornei continentali, ultimo “livello” da superare per accedere alle attesissime finali che andranno in scena in Israele, il prossimo autunno.

Iniziando proprio dal picchiaduro, i due giocatori che sono riusciti ad arrivare in finale sono il siciliano Carlo “MitrustStorm” Vinci (di Palermo, classe 1994) ed il campano e giovanissimo Mario RogerMaxis Abbruzzese (di Napoli, classe 1999), rispettivamente primo e secondo classificato nel torneo organizzato dagli amici e colleghi di Emme Gaming. A rappresentare la nostra community ed a strappare il pass per la fase internazionale sarà quindi Carlo “Mitrust—Storm” Vinci.

Per quanto riguarda invece la delegazione per PES, i due migliori giocatori del torneo organizzato da esportsacademy sono stati il giocatore del team QLASH Carmine Liuzzi (classificatosi in 1° posizione assoluta) e Francesco Sirianni (classificatosi 2° al termine), con il primo che ha cosi strappato il pass per andare alla fase regionale.

L’appuntamento è ora fissato alla prima settimana di Agosto, quando si svolgeranno i qualifier di DOTA e di CS GO (ricordiamo che alla mail [email protected] potrete ricevere tutte le informazioni sulla competizione), e quando conosceremo gli ultimi nomi dei giocatori della rappresentativa tricolore per la corsa verso i mondiali di Eilat 2021!

I post sui vincitori

#PES

#Tekken

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701