Yanis Varoufakis: da Valve al Ministero delle Finanze Greche

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questi giorni, sui principali media nazionali ed internazionali, importante e profonda è stata l’attenzione dedicata alla vittoria di Alexīs Tsipras, leader di Syriza (partito politico greco), durante le ultime elezioni politiche in Grecia.
Il noto partito di sinistra, mediante la sua vittoria, ha sancito un nuovo “momento” nella particolare quanto antica storia politica greca, costellata da democrazia, dittatura e nuovamente democrazia e che ha visto, specialmente negli ultimi anni, i devastanti effetti della crisi economica che affligge le popolazioni europee e mondiali dall’ormai lontano 2008.
L’evento che però è da segnalare in questa sede è che il nuovo primo ministro Greco ha nominato, come Ministro delle Finanze, l’economista Yanis Varoufakis; Varoufakis ha lavorato per circa 3 anni, con il ruolo di consigliere economico, per Valve (Gabe Newell, cofondatore di Valve, l’ha fortemente voluto nel team per ricevere un aiuto concreto nella gestione delle economie virtuali): software house che ha prodotto, tra gli altri, il celebre moba Dota2 e Team Fortress.

Per Yanis Varoufakis inizierà quindi un particolare quanto nuovo periodo della sua vita…dopo aver contribuito allo sviluppo dei vari titoli Valve e dopo una lunga carriera all’interno del mondo accademico internazionale, il nuovo ministro delle Finanze dovrà riuscire, mediante il suo prezioso contributo, a risanare la delicatissima situazione economica greca relazionandosi, come del resto da lui stesso affermato, con l’Unione Europea (dall’articolo Grecia, chi è il falco Yanis Varoufakis, il nuovo ministro delle Finanze che tratterà con l’Europa de Il Sole 24 Ore, 27 Gennaio 2015, Michele Pignatelli):

“Come ministro delle Finanze, posso assicurarvi che non andrò all’Eurogruppo cercando una soluzione che sia buona solo per il contribuente greco e cattiva per l’irlandese, lo slovacco, il tedesco, il francese e l’italiano”

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701