Dota 2, secondo Gustav “s4” Magnusson il TI 10 non si disputerà

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo s4, nuovo capitano di Alliance, il TI10 di Stoccolma non si giocherà il prossimo agosto.

Gli Alliance vincitori del TI3

In una recente intervista rilasciata da Gustav “s4” Magnusson ad Arseny Kuzminsky di WePlay! Esports (qui potete trovare l’articolo completo), al capitano degli Alliance è stato chiesto un parere sullo stato del prossimo The International di Stoccolma. Questa è stata la risposta del giocatore di Dota 2:

Si giocherà in Svezia, ma ora come ora la Svezia non sta prendendo seriamente la situazione. Ma credo che presto inizierà la chiusura generale e probabilmente non si disputerà. Sarei sorpreso se si giocasse.

Incalzato dal giornalista, s4 ha continuato:

Secondo me Valve dovrebbe posticiparlo e spostarlo in una data diversa. Tipo rimandarlo di sei mesi e farlo disputare a gennaio o febbraio. Il TI non deve per forza essere ad agosto, vero?

Credo che Dota non sia dipendente dal TI ed è quello che la community dovrebbe provare a dimostrare. Le squadre non hanno bisogno del TI, tutto andrà bene lo stesso. Avremo lo stesso delle belle partite.

Queste parole del capitano di una delle squadre più importanti della scena di Dota 2, unite a quanto detto da SirActionSlacks in un recente podcast, fanno propendere per un rinvio del The International 2020. In mancanza di un comunicato ufficiale da parte di Valve, non resto che attendere ulteriori sviluppi e notizie in questa condizione di incertezza sul futuro della scena competitiva di Dota 2.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701