Dota 2, il Team Secret annienta i VP.Prodigy nella finale della Pushka League

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo 20 giorni di partite della WePlay! Pushka League Season 1 il Team Secret si laurea migliore squadra in Europa e CIS sconfiggendo in finalissima i sorprendenti VP.Prodigy per 3 a 0.

Finale lower bracket: VP.Prodigy 2 – 0 Team Liquid

Il Team Liquid e i VP.Prodigy si sono scontrati per la prima volta della loro storia nella finale della lower bracket, in una serie che non ha rispettato le attese del pronostico. I VP.P, squadra cenerentola del torneo, hanno infatti dominato gli avversari aggiudicandosi l’accesso alla finalissima con un convincente 2 a 0. La prima mappa si è conclusa con un risultato di uccisioni di 31 a 5 grazie alla prestazione maiuscola di Egor “epileptick1d” Grigorenko (13/0/14 su Ember Spirit). Nel secondo scontro della serie è stata la volta di Rostislav “fn” Lozovoi di salire in cattedra: con un risultato di 10/1/15 il suo Necrophos ha permesso ai VP.P di avanzare nel torneo. Il Team Liquid conclude al terzo posto per un premio di 30.000 dollari.

Finalissima: Team Secret 3 – 0 VP.Prodigy

Nonostante il grande torneo disputato dai VP.P, il Team Secret ha dimostrato ancora una volta di appartenere a un’altra categoria rispetto a tutte le altre squadre. La squadra europea capitanata da Puppey aggiunge un altro trofeo in bacheca con una veloce 3 a 0 nella finalissima della prima stagione della Pushka League.

Nella prima partita si è visto uno sniper in quarta posizione, giocato dal support dei Secret Yazied “YapzOr” Jaradat. Con uno score di 6/2/23 ha garantito alla propria squadra una, seppure non semplice, vittoria in 45 minuti.

La seconda mappa è stata completamente diversa dalla prima. La combinazione di Echo Slam, Black Hole e Queen of Pain del Team Secret è risultata presto inarrestabile per i VP.P che si sono visti costretti ad arrendersi al diciassettesimo minuto con un parziale di uccisioni di 19 a 3.

La terza e ultima partita ha visto il dominio di Lasse “Matumbaman” Urpalainen, carry del Team Secret, che con il suo Troll Warlord si è presto reso incontrollabile. I VP.P nulla hanno potuto contro il potenziale offensivo del Troll di Matu che, insieme a Chen e a Nature’s Prophet, ha conquistato la base avversaria in 27 minuti.

Nonostante la sonora sconfitta nella finalissima, i VP.Prodigy hanno disputato un ottimo torneo. La squadra è stata creata appena il primo aprile scorso e ha già ottenuto un prestigioso secondo posto in un torneo con le migliori squadre europee e russe vincendo un premio di 45.000 dollari.

Dal canto loro i Secret si confermano una delle migliori squadre al mondo. All’ottima fase strategica di draft hanno saputo unire un gioco solido ed efficace. Questa vittoria vale loro una moneta da 70.000 dollari oltre ai premi personali di 5.000 dollari ciascuno per Matumbaman (MVP Core) e Puppey (MVP Support).

Questa la classifica finale della WePlay! Pushka League Season 1 Division 1:

Posizione Squadra Premio
Team Secret 70.000 USD
VP.Prodigy 45.000 USD
Team Liquid 30.000 USD
Virtus.pro 20.000 USD
5°-6° Ninjas in Pyjamas 12.500 USD
5°-6° Alliance 12.500 USD
7°-8° HellRaisers 10.000 USD
7°-8° Natus Vincere 10.000 USD
9°-10° OG 7.000 USD
9°-10° FlyToMoon 7.000 USD
11°-12° Team Nigma 5.000 USD
11°-12° Team Spirit 5.000 USD
13°-14° OG Seed 3.000 USD
13°-14° B8 3.000 USD

Questa la classifica completa:

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701