Activision Blizzard Q4: il nuovo Diablo in test già a metà 2020!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è da poco conclusa il Q4 ufficiale del 2019 di Activsion Blizzard, durante il quale la nota azienda statunitense ha illustrato alcuni dei suoi piani per il futuro.

Durante la conferenza abbiamo ad esempio scoperto che nell’ultimo trimestre del 2019 vi sono stati più di 32 milioni di giocatori nei titoli Blizz, un dato in linea con i 33 milioni del precedente trimestre, che viene rafforzato dall’ottimo ingresso nella scena di Hearthstone della modalità Battlegrounds e dai numeri assolutamente positivi fatti registrare fino alla fine dell’anno da WoW Classic.

Delle interessanti novità giungono dal mondo di World Of Warcraft, con i devs che hanno promesso molti nuovi contenuti in arrivo sia con Shadowlands (che sarà disponibile nella seconda metà dell’anno) che con le nuove patch della versione Classic di Warcraft.

Durante la conferenza c’è anche stato spazio per Diablo 4, il nuovo ed attesissimo titolo del franchise (che da Marzo sarà guidato da Rod Ferguson) che potrebbe essere disponibile, con una sua prima fase di test (parliamo della beta), entro e non oltre la metà dell’anno…con le prime novità che sono quindi attese per il periodo di Aprile/Maggio.

Non dovremo aspettare ancora molto quindi, per poter finalmente avere un’idea molto più chiara della reale situazione di Diablo 4, e di quelle che saranno le principali novità introdotte fin da subito nel gioco.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701