Swamp e Mutiny sono state nuovamente aggiornate

Swamp e Mutiny sono state nuovamente aggiornate

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Swamp e Mutiny sono state nuovamente aggiornate secondo l’ultimo update rilasciato da VALVE per il gioco Counter Strike: Global Offensive lo scorso 6 Agosto.

Due giorni fa è stata infatti rilasciata dalla nota Software House un importante aggiornamento che però, per la grande sfortuna dei fan, non comprende delle nuove mappe, e neanche il tanto atteso SOURCE 2.
Non c’è da temere, i contenuti rilasciati sono in gran parte nuove skin di gioco appartenenti ad una nuovissima collezione, La Fracture.  Essa sembrerebbe disponibile al pubblico per soli 20 dollari, ma moltissimi utenti suggeriscono di attendere un ulteriore calo di prezzi, perchè quasi certamente ci sarà.

La collezione di armi appena uscita vanta ben 17 nuove Skin,  comprendenti i cosmetici Covert-Red per le armi AK-47 e Desert Eagle. Seguono poi skin Classified-Purple per i noti fucili M4A4 e XM1014, ed ultima ma non per importanza, la Glock-18.

Release Notes for 8/6/2020

Swamp e Mutiny sono state nuovamente aggiornate
Swamp e Mutiny sono state nuovamente aggiornate nell’update rilasciato da Valve lo scorso 6 Agosto. Introducendo un nuovo pacchetto cosmetici.

Le novità non finiscono qui

VALVE non avrà di certo aggiunto nuove mappe di gioco, ha però migliorato le prestazioni di quelle già esistenti. Portando ad un livello successivo anche la giocabilità.
Swamp, Mutiny e Anubis sono i soggetti di questo corposo aggiornamento.
Dato che sono le ultime arrivate, necessitano purtroppo di continue modifiche da parte degli sviluppatori, affinchè ogni problema venga risolto.

Swamp e Mutiny sono le mappe che hanno ricevuto la maggior quantità di aggiornamenti negli ultimi mesi da parte di VALVE. In quanto purtroppo moltissimi giocatori hanno spesso abusato degli errori di design per avere notevoli vantaggi nelle partite competitive.
I numerosi cali di frame rate presenti su Swamp sembrano essere stati risolti una volta per tutte, secondo le note degli sviluppatori.
T – Spawn invece presentava due difetti apparentemente corretti. E’ stato poi leggermente modificato l’ingresso che consente di andare nello spawn dei terroristi, ed è stato fixato un fastidioso bug che permetteva alle armi lasciate in terra di finire al di sotto della mappa di gioco.

Mutiny ha invece ricevuto aggiornamenti principalmente sul proprio site bomb di A, aumentando notevolmente il tetto sopra al sito, e riducendo drasticamente molte zone chiuse, affinchè la mappa risultasse molto più aperta e competitiva.

"Mattia Sacconi"

Mi chiamo Mattia, e sono stato fin da piccolo un appassionato di Videogiochi, specialmente della serie Marvel Spider-Man. Crescendo, ho visto negli Esport una vera e propria opportunità, e nonostante non sia tanto bravo a giovare per poter competere, cerco di ritagliarmi un mio spazio all'interno di questo fantastico mondo, per poter dire un giorno: IO C'ERO!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701