Squadre ESL One di Colonia 2020 Annunciate Ufficialmente

Annunciate ufficialmente le squadre ESL One di Colonia 2020

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Qualche giorno fa su Powned, abbiamo annunciato il regolare svolgimento dell’ESL One Cologne 2020.
A causa però delle restrizioni globali dovute alla pandemia in corso, l’evento di Colonia (come per molti altri dello stesso tipo) è stato dirottato completamente Online. Il cambio della struttura ha richiesto anche una suddivisione per i Team, a seconda della regione di appartenenza.

Fatta eccezione per un’unica squadra: i MIBR (Nord Americani), che infatti gareggeranno nel girone Europeo. A quanto pare sono in soggiorno dall’altra parte del mondo per un Bootcamp. ESL li ha dunque trattenuti ancora qualche giorno per tutto il periodo del Torneo.

Come avevamo accennato qualche giorno fa in un precedente articolo, il Torneo di Punta di ESL sarà suddiviso in quattro regioni: Europa, Nord America, Asia ed Oceania, affinchè gli atleti possano giocare secondo i rispettivi fuso orari.

SQUADRE ESL ONE DI COLONIA 2020

Veniamo al succo della questione.
Come avevamo detto in precedenza, il 21 Luglio sarebbe stato spedito l’ultimo invito per l’evento più atteso dell’anno.
Dunque con le qualificazioni terminate, ed ogni lettera spedita, siamo finalmente pronti a presentare, in modo ufficiale, le squadre ESL One di Colonia che parteciperanno all’evento di punta di Counter Strike.

EUROPA:

  • Astralis
  • Natus Vincere
  • Mousesports
  • Team Vitality
  • BIG
  • Heretics
  • OG
  • MAD Lions
  • Fnatic
  • G2 Esports
  • FaZe Clan
  • Ninjas in Pyjamas
  • Sprout
  • Complexity
  • Heroic
  • MIBR

NORD AMERICA:

  • Team Liquid
  • Evil Geniuses
  • Cloud9
  • Triumph
  • Thieves
  • FURIA
  • Gen.G
  • Chaos

ASIA:

  • TYLOO
  • Invictus
  • ViCi Gaming
  • Beyond

OCEANIA:

  • Renegades
  • AVANT
  • ORDER
  • Chiefs

La permanenza dei MIBR in Europa potrebbe giovare molto alla loro “salute” come squadra. In quanto eviteranno (almeno all’inizio) i loro rivali più forti, i FURIA. Si distaccheranno anche dai CHAOS, che in passato hanno accusato alcuni atleti dei MIBR dell’uso di Hack in gioco (accuse che vennero poi completamente smantellate dopo poco tempo).

Una nota abbastanza dolente sembra però riguardare il discorso Montepremi. Infatti il famoso Prize Pool, non sarà uguale per tutte le regioni di gioco. 
ESL ha infatti messo a disposizione mezzo milione di dollari per l’intero torneo, che dovranno poi essere suddivisi per ogni singola regione di gioco, e con le fette maggiori dei premi in denaro che andranno per le regioni dell’Europa (che ha anche il maggior numero di squadre) e del Nord America.

Ecco come l’organizzazione ha deciso di muoversi:

  • Europa: $325.000
  • Nord America: $135.000
  • Asia: $20.000
  • Oceania: $20.000

L’evento, che ricordiamo essere tra i più importanti per la scena di ESL e Counter Strike: Global Offensive, si svolgerà dal 18 al 30 Agosto 2020.
L’assenza di un vero e proprio torneo fisico, che tenga le persone a contatto con migliaia di tifosi provenienti da tutto il mondo, si farà sentire. Ma il corposo premio in palio e l’elevato livello assicurato dalle squadre partecipanti garantiscono uno show assolutamente imperdibile.

"Mattia Sacconi"

Mi chiamo Mattia, e sono stato fin da piccolo un appassionato di Videogiochi, specialmente della serie Marvel Spider-Man. Crescendo, ho visto negli Esport una vera e propria opportunità, e nonostante non sia tanto bravo a giovare per poter competere, cerco di ritagliarmi un mio spazio all'interno di questo fantastico mondo, per poter dire un giorno: IO C'ERO!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701