Esce la Trusted Mode: Il nuovo anti-cheat di casa Valve

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Esce la Trusted Mode. Finalmente disponibile a tutti i giocatori.
Di cosa sto parlando?

Esce la Trusted Mode. Finalmente una svolta?

Qualche settimana fa  avevamo accennato di un nuovo sistema Anti Cheat in sviluppo in Casa Valve. Oggi, è finalmente disponibile ai giocatori di tutto il mondo.
Tutte le misure offensive sono state attivate, ed il sistema di sicurezza finalmente si aggiorna. Nasce così la nuova Trusted Mode.

Stiamo parlando del sistema Anti Cheat più recente creato dalla Valve per Counter Strike: Global Offensive.
La nuova Trusted Mode limita in un modo molto importante tutte quelle applicazioni che hanno la possibilità di interagire con il gioco mentre esso è in esecuzione.
La casa produttrice si è fissata come obiettivo quello di evitare che molti tra i programmi di cheat avanzati, entrino in contatto diretto con il gioco.

Tutto questo purtroppo, fa sì che ci siano moltissimi programmi totalmente innocui, che entrano in conflitto con il nuovo sistema di Valve. Possiamo trovare fra questi anche Discord ed OBS.
I produttori sono consapevoli di questo inconveniente, ma hanno completa fiducia nel loro sistema di sicurezza, e consigliano semplicemente di avviare Counter Strike: Global Offensive in “Untrusted Mode” qualora l’uso di tali servizi sia indispensabile al giocatore. Ovvero inserendo manualmente “-untrusted” nelle opzioni di lancio del gioco all’interno di Steam.

esce la trusted mode

Disabilitare i sistemi di sicurezza? A tuo rischio e pericolo.

Valve però avverte tutti i suoi giocatori: “Il Trust Score potrebbe essere influenzato negativamente” se viene eseguito il gioco in questa specifica modalità.
Hanno infatti preso spunto presumibilmente dal nuovo sistema anti cheat di Valorant, in casa Riot. Nonostante però la tecnologia di sicurezza di Casa Valve sia molto meno invasiva rispetto ai cugini, entrambi puntano ad un solo traguardo: impedire completamente, e per sempre, l’accesso al gioco da parte di tutti i cheaters.

Le note della patch

[Trusted Mode]
– Players now launch CS:GO in Trusted mode by default
— While in Trusted mode, third party software will be blocked from interacting with CS:GO
— To allow third party software to interact with CS:GO, you can start the game with the -untrusted launch option. Note that in this case your Trust score may be negatively affected.
— A backwards compatibility label “1.37.5.9” is temporarily available for players experiencing difficulty launching the latest version of the game.
– If you are a third party developer, all of your DLLs that interact with CS:GO must be digitally signed.
— If your customers would like to use third party software that is not digitally signed, they can start the game with the -insecure launch option. Note that they will not be able to join VAC servers with this option.

Hai appena letto: Esce la Trusted Mode: Il nuovo anti-cheat di casa Valve. Potrebbe piacerti anche questo articolo: Gamestop entra negli esport: ecco ciò che sappiamo.

"Mattia Sacconi"

Mi chiamo Mattia, e sono stato fin da piccolo un appassionato di Videogiochi, specialmente della serie Marvel Spider-Man. Crescendo, ho visto negli Esport una vera e propria opportunità, e nonostante non sia tanto bravo a giovare per poter competere, cerco di ritagliarmi un mio spazio all'interno di questo fantastico mondo, per poter dire un giorno: IO C'ERO!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701