Countdown to MLG CS:GO Columbus Major – Gli Sfidanti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

PRIMA PARTE DELLA PREVIEW DELLE 16 SQUADRE PARTECIPANTI AL MAJOR

Con un premio di 1 milione di dollari, le squadre partecipanti sono già pronte a partire per questo Major event che avrà inizio Martedì 29 Marzo e terminerà Sabato 3 Aprile.
In questa prima parte andremo a conoscere quelli che vengono considerati gli sfidanti per questo evento, ovvero gli 8 team che sono riusciti a guadagnarsi il loro spot nei qualifier di Febbraio.

MLG Columbus – Full Group Stage

Group A Group C
Ninjas in Pyjamas Team EnVyUs
Luminosity Gaming astralis
mousesports Gambit
FlipSid3 Tactics Counter Logic Gaming
Group B Group D
FaZe Clan Na’Vi
fnatic Virtus.pro
SPLYCE G2 Esports
Team Liquid Cloud9

mousesports (chrisJ, denis, nex, NiKo, Spiidi – enkay J, Kapio)

I tedeschi, che erano quinti nel power rankings, si dovranno scontrare già dal primo round contro i numeri 2 al mondo, i Luminosity. Ci sono speranze per questa squadra si superare la serie di Best-of-one che li aspetta, sopratutto ora che i Luminosity hanno mostrato delle debolezze nella sconfitta al iBUYPOWER Invitational. Servirà un’incredibile sforzo individuale di NiKo per permettere alla sua squadra di avere una chance di battere i brasiliani. Il resto degli accoppiamenti li vede favoriti, dovendo giocare contro i FlipSid3 e i NiP.

G2 Esports (Ex6TenZ, RpK, ScreaM, shox, SmithZz)

Il team di Ex6Tenz ha sicuramente davanti il gruppo più difficile della competizione. Ha un che di ironico, considerando che la squadra franco-belga non gioca un playoff per un major dal DreamHack invernale del 2013. Poche cose sono a favore dei G2: sono sicuramente migliorati moltissimo in questo 2016, con shox in grandissima forma. Allo stesso tempo, due dei loro avversari nel gruppo – C9 e Virtus.pro – stanno soffrendo ultimamente. La finestra di opportunità è aperta, sta a loro coglierla.

Team Liquid (adreN, EliGE, Hiko, nitr0, s1mple – Jame^s)

Il problema maggiore per il team americano è la mancanza dal loro roster di koosta, dovuta a delle regole proibitive della Valve. Si trovano quindi con un handicap: gareggeranno con un giocatore che non fa pù parte del loro team ( adreN ). A smorzare la situazione l’ottima forma mostrata da quest’ultimo. Comunque, il team ha ottime possibilità di superare la fase a gruppi, sopratutto se riescono a battere gli SPLYCE. Ma avere una possibilità e farcela effettivamente sono due cose diverse. Nel loro gruppo infatti sono i FaZe i favoriti.

Cloud9 (fREAKAZOiD, n0thing, shroud, Skadoodle, Stewie2K – Irukandji)

I Cloud9 hanno sofferto e non poco la partenza di [email protected], sostituito ora da Stewie2K. Ora il team è sicuramente più omogeneo come skill, ma ricordiamo che la loro vittoria nel luglio del 2015 fu dovuta interamente alla guida di sg @res, della sua abilità di capire gli avversari e di fare ottime calls.
Ma come bilanciamento a questa perdita si è unito anche Irukandji, che guidò uno dei migliori team americani durante il periodo di CS 1.6. E’ un ragazzo sveglio e saprà aiutare il team. Anche loro fanno parte del ” Gruppo della Morte” e non gioca a loro favore. Servirà loro un miracolo sin da subito ( primo round contro i Na’Vi) per superare la difficile fase a gruppi.

i (3)

Counter Logic Gaming (Cutler, FugLy, hazed, jdm64, tarik – pita)

I CLG hanno iniziato il 2016 con una serie di vittorie contro i G2. Sono un solido team, con tre players capaci di giocate da superstar, supportati da un coach europeo – pita.
La strada è in salita per loro, dato che con difficoltà sono riusciti a qualificarsi per il major. A rendere tutto più difficile, il loro gruppo non è tra i più semplici. Ma hanno tutto il tempo per prepararsi al meglio per affrontare tutti gli scontri.

FlipSid3 Tactics (B1ad3, bondik, markeloff, Shara, WorldEdit – John7a)

Molti hanno affermato che i FlipSid3 avessero come obbiettivo soltanto qualificarsi per il Valve-backed major, giusto per riuscire a incassare i soldi degli sticker.
Difficilmente questa squadra ha rappresentato un pericolo per le big, ma non si sono mai arrese e continuano a lottare per entrare nelle royalty.

Gambit (AdreN, Dosia, hooch, mou, wayLander)

I russi hanno sorpreso molto con le loro giocate durante il qualifier. Nel loro roster sono infatti presenti molti giocatori di successo come Dosia, ma anche delle promesse come il più giovane del gruppo, wayLander. Sfortunatamente il loro gruppo non è per niente semplice. Si scontreranno contro degli elite team, come gli Astralis o gli EnVyUs.

SPLYCE (abE, arya, DAVEY, jasonR, Professor_Chaos)

Questo team rappresentano la Cenerentola di questo Major. Si presentano come i più deboli del torneo e si andranno a scontrare contro i giganti del gioco, i fnatic.
Nonostante DAVEY e company vincono contro i CLG e i Vexed, c’è poca speranza di superare la fase a gruppi.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701