Byas entra nei Mouse eSports dopo la rottura con i FaZe

Bymas entra nei Mouse eSport dopo la rottura con i FaZe

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Bymas entra nei Mouse eSport subito dopo aver concluso il suo contratto con il noto FaZe Clan.
Abbiamo precedentemente annunciato l’arrivo di Markus “⁠Kjaerbye⁠” Kjærbye all’interno della squadra di Counter Strike: Global Offensive nel noto FaZe Clan. In questa occasione, dobbiamo segnalare anche l’addio del giovanissimo Aurimas “⁠Bymas⁠” Pipiras.

Dopo soltanto pochissimi mesi all’interno della squadra infatti, l’associazione ha deciso di non rinnovare al giovane atleta il contratto.
Il sedicenne lituano però non si è affatto dato per vinto. Ha infatti trovato riparo sotto l’ala protettiva di una delle squadre più influenti in Europa, i Mouz (Mouse eSport).

Farà dunque parte di una Line Up attiva, composta da 6 giocatori totali, dove avrà modo di mettersi in gioco nel miglior modo possibile. La nota associazione è abbastanza famosa per il suo reclutamento prettamente giovanile, come dimostra il roster stesso. Composto da giovanissimi del calibro di Robin “⁠ropz⁠” Kool e David “⁠frozen⁠” Čerňanský.
I Mouse eSport non hanno necessariamente bisogno di un sesto uomo all’interno della propria squadra di Counter Strike, hanno però voluto fare questo curioso investimento.

L’attuale Line Up dei Mouse eSport:

Allan “⁠Rejin⁠” Petersen (ALLENATORE)
Finn “⁠karrigan⁠” Andersen
Chris “⁠chrisJ⁠” de Jong
Özgür “⁠woxic⁠” Eker
David “⁠frozen⁠” Čerňanský
Robin “⁠ropz⁠” Kool
Aurimas “⁠Bymas⁠” Pipiras

I FaZe hanno però giustificato la recente mossa con il fatto che, dopo l’avvento di questa terribile pandemia ed il rinvio di tutti i tornei internazionali, la squadra aveva bisogno effettivamente di integrare forze fresche per affrontare Online le prossime Coppe che si svolgeranno durante l’anno corrente.

Mettendo anche in chiara luce quanto questo strano anno, abbia purtroppo interrotto la loro serie di vittorie e dunque, anche i loro risultati.
L’arrivo di un sesto talento come Markus “⁠Kjaerbye⁠” Kjærbye dunque, li aiuterà sicuramente a ritrovare quel fantastico ritmo che possedevano fino a pochi mesi fa.

"Mattia Sacconi"

Mi chiamo Mattia, e sono stato fin da piccolo un appassionato di Videogiochi, specialmente della serie Marvel Spider-Man. Crescendo, ho visto negli Esport una vera e propria opportunità, e nonostante non sia tanto bravo a giovare per poter competere, cerco di ritagliarmi un mio spazio all'interno di questo fantastico mondo, per poter dire un giorno: IO C'ERO!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701