Astralis ha un nuovo giocatore: Es3tag realizza il suo sogno

Astralis ha un nuovo giocatore: Es3tag realizza il suo sogno

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’organizzazione Danese Astralis è attualmente una delle squadre più forti della scena mondiale e competitiva di Counter Strike: Global Offensive, vincitrice di una lunga lista di tornei come l’Intel Grand Slam a fine 2018 (che da solo ha procurato 1 milione di Dollari alla squadra), l’IEM XIII di Katowice, il FaceIT Major di Londra del 2018 ed ovviamente svariate edizioni dell’evento Eleague.

Entrarne a far parte, è quindi un vero e proprio sogno “proibito” per molti giocatori professionisti, ed è da poco diventato realtà per Patrick ‘Es3tag’ Hansen, che grazie al suo talento ed alla sua forza di volontà è riuscito ad ottenere un contratto con gli Astralis, dopo un breve momento di pausa.

Astralis ha un nuovo giocatore.

A darne il caloroso annuncio, è stata la stessa organizzazione Danese, che ha presentato il suo nuovo membro circa un mese fa.
Il ventiquattrenne si è infatti recato alla sede ufficiale a Copenaghen per poter incontrare il capo allenatore di Astralis, Danny ‘zonic’ Sørensen ed il direttore sportivo del gruppo, Kasper Hvidt assieme a  tutto il resto dello staff ed alcuni rappresentanti stampa.

Il suo primissimo raduno in veste rosso – nera con il team è avvenuto il 6 luglio ad Aarhus, in Danimarca.
Per disputare così il primo incontro ufficiale con i fan in uno dei negozi al dettaglio di JACK & JONES.

La squadra degli Atralis non è mai stata incompleta – raccontano – L’assenza per motivi medici di Lukas “gla1ve” Rossander e Andreas “Xyp9x” Højsleth però, darà modo di dimostrare al giovanissimo Es3tag di che pasta è fatto realmente. I Danesi hanno infatti più volte ribadito che Patrick non sarà soltanto un rimpiazzo per i giocatori attualmente indisponibili, ma che vorranno investire su di lui come nuovo tassello del roster futuro del team.

"Mattia Sacconi"

Mi chiamo Mattia, e sono stato fin da piccolo un appassionato di Videogiochi, specialmente della serie Marvel Spider-Man. Crescendo, ho visto negli Esport una vera e propria opportunità, e nonostante non sia tanto bravo a giovare per poter competere, cerco di ritagliarmi un mio spazio all'interno di questo fantastico mondo, per poter dire un giorno: IO C'ERO!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701