warzone police

Warzone: Zlaner svela uno spot per degli agguati impossibili a POLICE

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone Police – Una delle principali caratteristiche che contraddistingue i professionisti da tutti gli altri giocatori, è che i primi conoscono talmente bene il gioco e tutte le sue meccaniche, da poter spesso approfittare di situazioni che per i “comuni mortali” sono semplicemente impossibili da contemplare.

In questo nuovo articolo vogliamo brevemente parlare di uno spot davvero incredibile mostrato in diretta da Zlaner, noto streamer professionista di Warzone, che potrebbe davvero cambiare in modo radicale (e positivo) alcune delle vostre partite sul Battle royale di Activision.

In particolare, Zlaner ha portato a termine un push davvero clamoroso su di un team rifugiato in una delle stazioni di polizia (generalmente identificate semplicemente come “police“). Per mandare a terra gli avversari, Z ha preso le misure dal tetto di uno dei palazzi nei pressi di Police, ed è riuscito a saltare sul pilone della luce che si trova a centro strada.

Una volta sul pilone della luce, Zlaner ha continuato la “corsa nel vuoto” arrivando alla finestra della stazione di polizia che affaccia verso est, prendendo assolutamente alla sprovvista la squadra avversaria.

Ecco il video in questione:

Pur non essendo molto semplice da mettere in pratica, riteniamo che questo tipo di movimento possa rivelarsi particolarmente utile, specialmente se si considera quante fight vengono abitualmente combattute in questa tipologia di edificio.

Cosa ne pensate community?
Conoscevate già questo “trick”?
La discussione, come sempre, è aperta!

Warzone, un K/D che si aggiorna mensilmente tra le richieste dei player

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701