Warzone, un exploit favorisce il rinculo da JOYPAD

Warzone, un exploit favorisce il rinculo da JOYPAD

Profilo di Stak
 WhatsApp

Warzone Joypad – Il noto content creator di Warzone Rara, ha da poco pubblicato un nuovo video in cui svela un exploit molto grave, che potrebbe circolare sul BR da molto, moltissimo tempo.

Rara ha infatti testato alcune funzionalità molto specifiche del software DS4, un programma usato per adattare i PAD console al computer. Facciamo una doverosa premessa: l’utilizzo di questo software è assolutamente legale, e molto probabilmente il 99% degli utilizzatori di DS4 nemmeno sono a conoscenza di quanto gli stiamo per rivelare.

Usando alcune specifiche impostazioni, sembra infatti che DS4 sia in grado di disattivare totalmente il rinculo delle armi. L’exploit è certamente di quelli “estremamente gravi”, perché di fatto potrebbe garantire, ad un numero imprecisato di player, di godere di una solida (ed assolutamente innaturale) mira.

Rara è il primo che parla di questa particolare funzione, che potrebbe a questo punto riguardare un numero imprecisato di player.

Quindi ti starai chiedendo se alcuni streamer stanno barando?” ha incalzato nel video Rara, che ha poi proseguito: “Non lo so. Molto probabilmente no, ma non lo so. Di certo non dovrete iniziare ad entrare nelle chat degli streamer e chiedere se usano DS4; anche perchè se lo fanno, non si può dare per scontato che stiano barando perché non è un dato di fatto al 100%. Non sapevo neanche io che questa funzione fosse nel programma, e lo uso da 2 anni ormai“.

Il problema riguarda certamente i devs, che dovranno ora mettersi a lavoro per capire cosa non sta funzionando con questo software. Certo la speranza è che presto Ricochet sia in grado di identificare anche questi imbroglioni perfettamente camuffati, un augurio che condivide lo stesso Rara.

Voglio che gli sviluppatori lo vedano perché il problema deve essere risolto” ha concluso il content creator, anche se al momento non è stata condivisa ancora alcuna risposta dai devs.

Il video di Rara sull’exploit con Joypad – Warzone

warzone joypad

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

TrueGameData rivela: “la UMG8 è un’arma META, ecco il loadout migliore”. Cooper Carbine, Whitley e Bruen le “altre” consigliate

TrueGameData rivela: “la UMG8 è un’arma META, ecco il loadout migliore”. Cooper Carbine, Whitley e Bruen le “altre” consigliate

Profilo di Stak
 WhatsApp

UMG8 Loadout – Benvenuti in un nuovo speciale interamente dedicato alle migliori versioni delle armi disponibili su Warzone.

In questo update faremo da cassa di risonanza all’analisi del meta proposta da TrueGameData, certamente uno degli analyst più apprezzati e conosciuti nella scena del BR Activision. Secondo TGD infatti, al momento la situazione sul fronte delle armi sarebbe molto diversa rispetto a quanto la maggior parte delle persone potrebbe immaginare.

TGD è convinto che al momento la migliore delle versioni a disposizione dei giocatori sia proprio la UMG8, la nuova LMG introdotta con la quarta stagione. Insieme a lei anche la Bruen, arma di cui infatti abbiamo più volte parlato in passato, ma anche la Whitley, la Cooper Carbine ed ovviamente anche l’NZ41.

Proprio la Whitley e la UMG8 sembrerebbero caratterizzate da una competitività che non trova eguali al momento tra le altre armi di Vanguard.

Anche il celebre Cloakzy è tra i giocatori convinti della forza della nuova UMG8, e con un nuovo video ha voluto svelare proprio quella che ritiene al momento la migliore versione da giocare.

Loadout consigliati da TGD e Cloakzy per il long range – UMG8 e altre

Andiamo a vedere tutti i dettagli per ognuna di queste classi in analisi:

Loadout consigliato da Cloakzy per Blixen + UMG8
Meta Long Range – Cooper Carbine consigliato da TRUEGAMEDATA
Loadout consigliato da TrueGameData per UMG8
Loadout consigliato da TrueGameData per Whitley
Loadout per Bruen MK9 – Consigliato da TrueGameData

Cosa ne pensate community? Quale di queste armi vi ha maggiormente colpito?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Il noto IceManIsaac contro i devs di Activision: “non volevate favorire lo “skill gap” su Warzone?”

Il noto IceManIsaac contro i devs di Activision: “non volevate favorire lo “skill gap” su Warzone?”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Skill GapAlcuni mesi fa gli sviluppatori di Activision resero note le loro intenzioni di andare a favorire un più deciso skill gap nelle partite di Warzone. Per “favorire lo skill gap” si intendono tutta una serie di misure affinché il gioco vada a premiare il giocatore più forte, e non quello più fortunato.

Una delle modifiche più significative riguardo allo “skill gap” è stata certamente quella di alzare la vita di tutti gli operatori di 50 punti. Aumentando la vita dei personaggi (e quindi il TTK delle armi), si sarebbero dovuti andare a favorire i giocatori più bravi nel movement e quelli più precisi a livello di tecnica di sparo.

Secondo IceManIsaac però, i risultati dell’operato dei devs sarebbero molto distanti da quelli sperati. Ice ha infatti affermato che i recenti buff a molte armi, e gli speculari nerf alle Stim ed al bonus di movimento di alcuni allegati hanno in realtà ridotto lo skill gap, l’esatto opposto di quello che sarebbe dovuto essere il piano dei devs.

Effettivamente se si osserva anche il TTK attuale delle armi, appare chiaro che queste sparino con molta più forza rispetto a prima. Questo perchè il ttk è praticamente lo stesso, ma tutti gli operatori hanno più vita rispetto al passato.

Il rinculo è troppo “lieve” su Warzone

Sempre secondo IceManIsaac c’è poi un’altra questione che andrebbe presto affrontata dai devs. Secondo l’esperto content creator il rinculo sarebbe troppo poco incisivo nel gioco, fattore questo che non aiuta i giocatori migliori a distinguersi da tutti gli altri.

Stiamo costruendo uno skill gap o no?” ha concluso in modo retorico il post IceManIsaac, che ha quindi rilanciato la “palla” ai devs sull’argomento.

Vedremo cosa risponderanno da Activision, in attesa di scoprire se c’è stato qualche cambiamento sulla questione Skill Gap di Warzone.

Voi cosa ne pensate community? Al momento il gioco vi sembra bilanciato? O avreste preferito un TTK ancora maggiore, e quindi dei personaggi con ancora più vita (o, al contrario, delle armi più deboli)?

Warzone, Bridge ammette: “il cambio al TTK non favorirà i giocatori più scarsi”

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Booya rispolvera il GRAU! Nuovamente in crescita anche il numero di AK47 su Caldera e Fortune’s Keep!

Booya rispolvera il GRAU! Nuovamente in crescita anche il numero di AK47 su Caldera e Fortune’s Keep!

Profilo di Stak
 WhatsApp

AK47 & altre – Alcune delle armi di Warzone avranno sempre un posto “speciale” nel cuore dei giocatori. A prescindere dal meta, dal bilanciamento delle armi o dai nerf, vi saranno sempre alcuni fucili che non tramonteranno mai.

Due di questi sono sicuramente il GRAU e l’AK47, anche se il secondo citato gode di molta più popolarità del primo. Il Grau è un fucile d’assalto dell’epoca di Modern Warfare, che a periodi alterni a goduto di grande competitività.

Oggi riscopriamo quest’arma grazie alla recente versione proposta dal noto Booya, che proprio con il Grau ha firmato una partita sublime su Fortune’s Keep. Non ci è dato sapere di un particolare buff per questo AR, ma dopo una rapida prova la versione proposta da Booya si è subito contraddistinta per un ottimo bilanciamento tra danni e stabilità.

Discorso totalmente diverso viene fatto per l’AK47, uno dei migliori fucili della “Hall of Fame” di tutti i tempi di Call of Duty. L’AK ha subito svariati nerf, tutti richiesti perchè il fucile era diventato troppo dominante nel meta.

Oggi l’AK torna a godere di una certa visibilità grazie a TcTekk, che ha deciso di usarlo in una sessione sulla piccola Fortune. L’arma si è rivelata assolutamente degna delle aspettative, e come sempre è riuscita ad abbattere numerosi bersagli con un TTK che riesce sempre a sorprendere.

Con un po’ di pratica non vi risulterà difficile abbattere anche 2/3 bersagli in rapida successione grazie ai caricatori da 60 colpi ed all’ingente numero di danni a disposizione dell’arma. Andiamo a vedere quali sono le versioni consigliate per entrambe queste armi:

I loadout consigliati per AK47 e GRAU

Loadout consigliato da TCTekk per AK47
Loadout consigliato da Booya per GRAU

Cosa ne pensate community? Proverete una di queste versioni alla vostra prossima sessione di gioco? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: