Warzone, ultimi bug: dall’exploit di Caldera, al probabile nerf al C4

Warzone, ultimi bug: dall’exploit di Caldera, al probabile nerf al C4

Profilo di Stak
 WhatsApp

Attraverso questo speciale vogliamo andare ad aggiornare la community di Warzone rispetto a quelli che sono gli ultimi bug segnalati su Caldera e Rebirth.

Questo tipo di contenuti nasce con lo scopo di rendere noti i problemi più “gravi” che affliggono il gioco, cosi da ridurre le possibilità che i player si imbattano in bug ed exploit.

Iniziando proprio dall’ultimo tipo di problema citato, gli exploit, sembra che alcune zone di Caldera stiano soffrendo gli stessi problemi che fino a qualche tempo fa riguardavano Rebirth, e che ancora prima rendevano difficoltosa l’esperienza di gioco su Verdansk.

Nella zona di Arsenal in particolare (che si trova all’estremo nord di Caldera), pare che alcuni edifici permettano agli imbroglioni di sparare direttamente da “dentro” i muri…qualcosa di estremamente fastidioso che i più vecchi player del battle royale conoscono bene.

Per avere una chiara idea di quale sia la zona colpita, vi basterà consultare la fonte apposita su Reddit.

Non solo Caldera, problemi su Warzone anche con il paracadute, ed il C4

Come segnalato anche dallo stesso Jgod su Twitter, sembra che ci siano dei problemi con il paracadute per alcuni personaggi. Il bug non riguarda gli operatori di Vanguard, ma solamente alcuni di Black Ops e Modern Warfare.

Sembra infatti che le skin di ROZE, NIKOLAI, NAGA, WEAVER e WRAITH, a differenza di TUTTE LE ALTRE, scendono in picchiata ad una velocità maggiore. Per colpa di questa maggiore velocità, le 5 skin citate non riescono a coprire le stesse distanze delle altre. (Fonte)

Il c4 è stato nerfato? 

Infine, vogliamo segnalare uno strano  comportamento del C4 nelle partite in battle royale. Pur non essendo stato specificato in alcuna nota dei devs, sembra a questo punto evidente che il C4 ha ricevuto una lieve “nerfata”.

A differenza di pochi giorni fa infatti, il C4 non è più di aiuto nel mandare KO i mezzi nemici, e la cosa non è assolutamente passata inosservato (FONTE). Al momento i devs non hanno appunto comunicato nulla, e potrebbe quindi trattarsi anche di un qualche tipo di bug.

Non appena disponibili dei dettagli su uno o più dei bug qui discussi, non esiteremo a riportare i dettagli qui su Powned.

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Anche Mutex vira sul “rinnovato” FFAR! JoeWo invece loda l’UMG8: “l’arma più precisa al momento su Warzone”

Anche Mutex vira sul “rinnovato” FFAR! JoeWo invece loda l’UMG8: “l’arma più precisa al momento su Warzone”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout UMG8 – Benvenuti in un nuovo speciale relativo alle migliori classi in questo momento a disposizione dei giocatori di Warzone.

Oggi andremo a vedere nel dettaglio due armi di cui abbiamo già parlato durante gli scorsi giorni, che stanno effettivamente aumentando la loro presenza/popolarità nelle lobby. Parliamo del fucile d’assalto di Black Ops FFAR, e della nuova mitragliatrice leggera UMG8.

Il primo è tornato sotto le luci della ribalta grazie a Mutex, celebre asso della scena di Warzone che ha preferito questo AR per una sua recente sessione di gioco su Fortune’s Keep.

L’arma viene presentata dal celebre content creator (troverete il video all’interno) sia in versione utile per il Solo, sia in versione utile per le lobby Squad.

L’UMG8 viene invece proposta dal noto JoeWo, altrimenti noto come “movement king“. Secondo JoeWo (ma non è l’unico tra i professionisti a pensarla cosi) l’UMG8 è certamente una delle nuove armi meta di Warzone. “L’arma più precisa del gioco” titola infatti il video in cui JoeWo mostra la classe per questa LMG…

Warzone Loadout per UMG8 e FFAR 

Loadout consigliato da JoeWo per UMG8
Loadout consigliato da Mutex per FFAR

Cosa ne pensate di queste versioni community? Proverete una nuova classe composta dall’UMG8 e dal FFAR per il long/Close range?

La discussione, come sempre, è aperta!

TrueGameData rivela: “la UMG8 è un’arma META, ecco il loadout migliore”. Cooper Carbine, Whitley e Bruen le “altre” consigliate

Articoli correlati: 

Nianfo vince un BR su Warzone giocando con il Dance Mat

Nianfo vince un BR su Warzone giocando con il Dance Mat

Profilo di Stak
 WhatsApp

Conquistare una vittoria su Warzone non è mai “facile” o “scontato”… Farlo con dei mezzi proibitivi è ancor più “raro” e difficile, specialmente quando per muoversi non si utilizzano ne il mouse/tastiera, ne il pad.

Questa è la storia di NianfoFR, giocatore di Warzone che si è recentemente contraddistinto grazie ad una superba vittoria su Caldera. Per questa partita, Nianfo ha optato per un set di gioco del tutto innovativo, spostando su un dance mat (il tappetino da ballo, ndr) i tasti relativi al movimento del suo personaggio.

Di fatto Nianfo ha utilizzato il mouse solo per mirare e sparare (abbiamo anche visto una chitarra di Guitar Hero…), mentre il resto degli altri movimenti/azioni del personaggio sono stati integralmente comandati dai suoi piedi sul tappetino.

Ci saranno volute decine di ore di allenamento prima di arrivare a questo livello di coordinamento, ma il risultato è indiscutibilmente affascinante.

Forse anche detentore di un nuovo record del mondo (la prima vittoria in BR giocando un tappetino dance), Nianfo si è anche preso le congratulazioni di Call of Duty dal Twitter ufficiale…

Ecco il video della singolare prova: 

Cosa ne pensate community? Avete particolari vittorie ottenute con dell’attrezzatura “originali” da segnalarci?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Scoperto un altro segreto su Fortune’s Keep: ecco come accedere facilmente alla cassaforte ed al suo ricco bottino!

Scoperto un altro segreto su Fortune’s Keep: ecco come accedere facilmente alla cassaforte ed al suo ricco bottino!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Warzone Segreto – La nuova mappa di Fortune’s Keep è piena di easter egg e “segreti” che possono rivelarsi fondamentali per vincere una partita in BR. Nella storia di Warzone tutte le mappe hanno sempre avuto dei “caveau” o dei “bunker” da saccheggiare, ed era quindi abbastanza prevedibile che il medesimo discorso sarebbe stato applicato anche sulla nuova mappa.

Di Fortune’s Keep sappiamo ad esempio dell’esistenza dello “zombie regala kit dell’autoress” (cliccate qui per scoprire come si attiva il non morto, ndr), mentre oggi vi parleremo delle bottiglie di vino utili per accedere ad una stanza segreta di Keep.

Per prima cosa dovremo trovare due bottiglie di vino e raccoglierle per portarle a Keep. Queste bottiglie possono essere trovate nel POI di Terraces, tra gli scaffali o sui vari ripiani interni dei piccoli edifici.

Una volta collezionate le due bottiglie di vino, dovremo recarci in quel di Keep, il “POI principale” della nuova Fortune’s Keep. Una volta giunti nel castello, non dovremo far altro che dirigerci verso la libreria vuota presente nella sala da pranzo principale, e riporre le due bottiglie di vino sugli scaffali vuoti presenti nella stanza.

Una volta poggiate le due bottiglie, il muro si sposterà lateralmente dandoci libero accesso ad una stanza bunker segreta ricolma di equipaggiamenti. Oltre a soldi e svariati killstreaks, troveremo anche scudi, perk e progetti arma leggendari.

Warzone, spiegazione Easter Egg delle bottiglie di vino – apertura bunker segreto

  • Raccogli 2 bottiglie di vino nella zona di Terraces (come in foto 1)
  • Vai a Keep
  • Riponi le 2 bottiglie nella libreria vuota accanto il grande tavolo nella sala da pranzo di Keep (foto 2)
  • Saccheggia tutto il bottino (foto 3)

Cosa ne pensate di questo easter egg community? Avevate già scoperto il suo funzionamento?

La discussione, come sempre, è aperta!

Warzone, Fortune’s Keep: come evocare lo zombie che regala il Kit dell’Autoress!

Articoli correlati: