warzone nucleare

Warzone sfonda quota 100 milioni di giocatori: poche ore per l’inizio dell’evento nucleare su Verdansk!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone Nucleare – Il successo internazionale di Call of Duty trova oggi, proprio a poche ore dall’inizio del più importante evento dell’anno, una nuova straordinaria conferma, avendo raggiunto quota 100 milioni di giocatori in tutto il mondo.

Un successo planetario, certamente alimentato anche dalla community italiana che è tra le più “numerose” del gioiellino di Activision. La cosa più importante per il publisher sarà ora non tanto quello di continuare a far crescere questo numero (che è certamente l’obiettivo che tutte le aziende di videogames inseguono sempre e comunque), quanto quello di mantenere stabile la popolazione di players attivi su Warzone anche nei mesi a venire.

Per riuscirci, gli sviluppatori dovranno proporre con una certa regolarità degli aggiornamenti e degli update che “rinfreschino” l’esperienza di gioco e la rendano più originale, cosi da stimolare la curiosità dei vari appassionati e di prolungarne la permanenza su “Verdansk“.

In merito abbiamo ad esempio saputo che in Activision hanno già pronte anche le stagioni 4 e 5, e che stanno già lavorando sulla season numero 6, il cui arrivo è previsto per la fine dell’anno (cliccando qui troverete altri dettagli).

Oltre a questo, c’è da ricordare che i 100 milioni di giocatori di Warzone sono al momento in grande attesa per l’arrivo della Season 3, il cui inizio è previsto proprio per domani (cliccate qui per dare un primo sguardo alle novità in arrivo).

verdansk
Cosa accadrà questa sera alle 21 alla nostra amata Verdansk?

La Season 3 sarà tuttavia anticipata da un evento che si svolgerà dal vivo su Verdansk a partire da questa sera, e che dovrebbe sostanzialmente risolversi con una serie di esplosioni nucleari che renderanno totalmente inagibile la nostra amata Verdansk, e che daranno il via ad un importante e quasi totale restyling alla celebre mappa (oltre all’aggiunta di una mappa nuova, a tema “monti urali”, di cui però ancora non si sa praticamente nulla).

L’appuntamento è fissato per tutti alle ore 21.00 (ora italiana), quando dovrebbe accadere qualcosa all’interno di Warzone impossibile da non notare e che andrà a riguardare da vicinissimo tutti i giocatori che saranno connessi a quell’ora…il “cosa accadrà” è però ancora molto ipotetico, nel senso che sappiamo per certo solamente che i missili nucleari ora in volo su Verdansk toccheranno il suolo scatenando un’apocalisse atomica in tutta la regione…non si sa altro (per fortuna…e speriamo che le nostre aspettative non vengano deluse) al momento di certo.

Cosa ne pensate community? Siete pronti per una serata di vero fuoco tra le strade di Verdansk?
Ci vediamo nel BR operatori!

Il livello di contenimento ha ormai raggiunto il 100%…il conto alla rovescia è iniziato e nulla sarà più come prima su Verdansk…

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701