Warzone, raggiunto il nuovo record di kill in SQUAD

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone Record – Un nuovo incredibile risultato è stato recentemente raggiunto da un team di giocatori nordamericani, che sono riusciti a abbattere quasi l’intera lobby conquistando il nuovo record del mondo per numero di uccisioni confermate.

Il gruppo, composto dai giocatori TheMylesLive, JerK, ScummN, e dal fenomenale Stukawaki (che chiude, solamente lui, con ben 48 kill) è infatti riuscito a stabilire il nuovo record raggiungendo quota 143 uccisioni, migliorando di ben 5 kill il precedente record (che era stato invece registrato dal quartetto composto da Vikkstar, Abezy, Cellium e Priestahh, a quota 138).

La squadra era completamente equipaggiata di Mac-10 e DMR14, ed il record è stato ovviamente registrato prima che venisse applicata la seconda (e questa volta pesantissima) tornata di nerf per queste specifiche armi.
Ecco di seguito il video con la registrazione dell’intera partita:

Il video della straordinaria partita – Warzone Record

Ovviamente anche questo record non sarà esente da dubbi e perplessità dovuti al glitch del cambio di regione (ne abbiamo parlato approfonditamente qui), ma il video dimostra comunque con estrema chiarezza che livello di skill caratterizzava Stukawaki (e di conseguenza anche tutto il resto del team) e con quale facilità questo giocatore riesce a prevedere la posizione degli avversari ancor prima che questi si mostrino (sintomo di grandissima esperienza e di profonda conoscenza delle insidie di Verdansk).

Sempre riguardo alle imprese, recentemente abbiamo anche visto la registrazione di quello che, molto probabilmente, è il nuovo limite di tempo per la taglia Bounty più veloce e rapida di tutti i tempi…

Come mostrato dal giocatore Kaspriskee su Reddit infatti, questa coppia di giocatori di Warzone è riuscita a completare una taglia in pochi decimi di secondo visto che, mentre uno dei due stava per sparare ad un avversario nelle vicinanze, l’altro giocatore ha preso la taglia posta all’interno della casa. Di fatto, la taglia è stata presa nello stesso istante in cui è partito il colpo, regalando a questa fortunata coppia quella che verrà sicuramente ricordata come la taglia eseguita più velocemente della storia di Call of Duty.

We may have just set a world record for the fastest bounty completion. from CODWarzone

Cosa ne pensate di questa prova?
La discussione, come sempre, è ovviamente aperta!

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701