nerf aug

Warzone, potenziati AUG ed M16! Nuova “strigliata” per KRIG e OTs9

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

AUG e altre – Non trova pace il meta delle armi di Call of Duty Warzone, con una nuova tornata di bilanciamenti rilasciati nel corso della notte dagli sviluppatori di Activision.

Ai devs evidentemente non piace ancora come si sta esprimendo l’equilibrio tra le varie armi, ed è per questo che hanno optato per una nuova pesante ondata di modifiche e di interventi a numerose armi al momento al “top” della loro forma.

Vediamo quindi che il KRIG registra (nuovamente) un aumento del suo rinculo, e trova anche una perdita di danni nel moltiplicatore per il collo (in sostanza: i colpi al collo faranno meno male rispetto a prima), mentre per il QBZ, altro fucile d’assalto molto usato ultimamente, vede leggermente aumentato il suo rinculo.

Anche il Fara finisce nel calderone delle modifiche, ma nel suo caso non si tratta di soli nerf perchè se da un lato vede diminuire danni massimi e minimi, dall’altro vede aumentati i moltiplicatori dei danni alla testa, al collo ed alla parte superiore del bersaglio.

Modifiche “simili”, quelle che hanno colpito la piccola e devastante OTs9, arma che fino a ieri occupava il posto di “best SMG” su Verdansk, e che oggi registra dei nerf al suo rinculo, ai suoi danni al collo ed anche ai danni massimi, mentre i danni minimi ed il moltiplicatore per i danni in testa hanno ricevuto un lieve miglioramento.

Le modifiche riguardano poi anche la Tec9 (che vede diminuire i suoi danni massimi e minimi, ma al  contempo vede aumentare leggermente i danni al collo del bersaglio), e la Stoner, LMG al momento al vertice tra le armi di Warzone che tuttavia non dovrebbe vedere grandi cambiamenti nel suo gioco a seguito di queste modifiche (per la Stoner si registra solo una lieve modifica al rinculo).

Anche dei buff tra i nuovi bilanciamenti – AUG/M16

La notizia più importante è poi quella che riguarda l’M16 e l’AUG, entrambe “potenziate” dagli sviluppatori e quindi super candidate per una nuova posizione di ribalta su Warzone. L’AUG vede migliorato il suo rinculo, e trova due importanti potenziamenti al fire rate delle sue canne 18″ Rapid Fire e 17″ Titanium. Più leggeri i buff per l’M16, che comunque registra le medesime modifiche alle canne dell’AUG e trova quindi degli allegati che garantiranno una migliore fire rate.

Ecco tutti i dettagli:

Gun Changes

AK-47 (BOCW)

  • Gun kick adjusted

FARA 83 (BOCW)

  • Maximum damage decreased 29 ⇒ 25.
  • Minimum damage decreased 25 ⇒ 23.
  • Head multiplier increased 1.35 ⇒ 1.56.
  • Neck multiplier increased 1 ⇒ 1.2.
  • Upper torso multiplier increased 1 ⇒ 1.1.

Krig 6 (BOCW)

  • Recoil increased.
  • Neck multiplier decreased 1.3 ⇒ 1.1.

QBZ-83 (BOCW)

  • Recoil increased slightly.
  • Recoil dampening enabled.

OTs 9 (BOCW)

  • Recoil increased slightly.
  • Maximum damage decreased 34 ⇒ 31.
  • Minimum damage increased 20 ⇒ 21.
  • Headshot multiplier increased 1.35 ⇒ 1.52.
  • Neck multiplier decreased 1.35 ⇒ 1.

TEC-9 (BOCW)

  • Maximum damage decreased 26 ⇒ 24.
  • Minimum damage decreased 24 ⇒ 22.
  • Neck multiplier increased 1 ⇒ 1.1.

Light Machine Gun Alpha (BOCW)

  • Recoil adjusted.
  • Gun kick adjusted.
  • Raise interrupt time increased 0.8 ⇒ 1 second.

Tactical Rifle Charlie (BOCW)

  • Recoil decreased slightly.

Attachments

Tactical Rifle Charlie (BOCW)

  • 18” Rapid Fire
    • Fire rate increased 5% ⇒ 6%.
  • 17” Titanium
    • Fire rate increased 7% ⇒ 8%.

M16 (BOCW)

  • 16.3” Rapid Fire
    • Fire rate increased 5% ⇒ 6%.
  • 16.3” Titanium
    • Fire rate increased 7% ⇒ 8%.

 

Conclusioni? 

Alla luce delle modifiche, sarà certamente interessante vedere come i super pro impegnati al mondiale interpreteranno queste modifiche, cosi da capire in che modo potrebbe delinearsi il nuovo meta di gioco.

Certamente il KRIG è ancor meno consigliato alla luce di queste modifiche, mentre l’OTs9 ed il FARA rischiano di essere sostituite da armi ormai più competitive di queste. Certamente sarà interessante provare l’AUG e l’M16 a seguito di questa nuova tornata di bilanciamenti, non dimenticandoci che l’AUG era riuscito a catturare nuovamente l’attenzione di molti giocatori ben prima del buff al rinculo odierno.

Stoner e Bullfrog la classe TOP (e più facile) di Warzone! L’AUG tra le alternative per i più esperti

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701