aug warzone

Warzone: M16, Ak47 e XM4 tra le nerfate per il silenziatore; Buff invece per l’Aug, che per molti è già il miglior Fucile tattico in gioco

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone AUG – Il celebre JGod non ha voluto accettare le approssimative e parziali informazioni rilasciate dagli sviluppatori di Activision per il bilanciamento delle armi, ed ha deciso cosi di avviare un vero e proprio test per scoprire, con esattezza assoluta, quello che è accaduto con l’arrivo della Season 2.

Come noto gli sviluppatori hanno pubblicato un Nerf al silenziatore di molte delle armi di Black Ops, andando a ridurre la velocità dei proiettili in alcuni casi in modo davvero imponente. Parliamo ad esempio del FFAR1, fucile d’assalto che fino a ieri ha dominato all’interno di Verdansk ma che a seguito del nerf ha visto precipitare la sua presenza nel meta.

Secondo JGod, i proiettili del FFAR1 (quando equipaggiato il silenziatore Agency Suppressor) hanno perso quasi il 40% della loro velocità, una cosa che rende il FFAR meno forte e preciso sui tiri dalle lunghe distanze. Proprio JGod ha anche proposto un setup alternativo per il FFAR, ovviamente sprovvisto di Agency Suppressor, che potrete trovare cliccando qui.

Altre armi nerfate sono quindi l’XM4 (che perde il 21% di velocità dei proiettili), l’AK47 (che perde lo stesso quantitativo di velocità dell’XM4)  ed anche lo Stoner e l’RPD che perdono il 34% di BV sull’Allegato Agency Suppressor, e vedono scendere dall’80 al 50% la BV dei loro proiettili con gli allegati Cavalry e Spetnaz.

Ma non è finita qui. Perchè tra le altre soffrono del nerf anche l’M16 (che perde il 39% di velocità dei proiettili, il nerf più imponente tra quelli visti in questo articolo), il Tundra ed il Pellington, il cui Wrapped Suppressor perde ben il 30% di velocità ai proiettili.

Chi invece pare se la stia passando molto molto bene è il fucile tattico AUG, che ha visto un buff alla velocità dei proiettili base ed ha infatti conquistato svariati professionisti nel giro di poche ore. Tra questi menzioniamo ad esempio Swagg e Nickmercs, che hanno entrambi deciso di optare sull’Aug come arma per i colpi a distanza, concludendo delle partite incredibili in  cui con questo fucile riuscivano quasi sempre a “bi-shottare” tutti gli avversari (ovvero di mandarli al tappeto con due scariche da 3 colpi).

Loadout consigliati per l’AUG e FFAR – Warzone

Loadout per AUG post patch 1.32 – Warzone
Loadout senza silenziatore per FFAR1 – Warzone

Il video di JGod

Cosa ne pensate community?
Che ve ne pare di questi interventi voluti dai devs? Vi ricordiamo che è stata la stessa Activision ad affermare che molti di questi update verranno annullati con un prossimo aggiornamento. Fino ad allora, è decisamente consigliato evitare le armi di Black Ops con l’Agency Silencer, ad eccezione dell’Aug e del Mac-10…uniche due ad essere rimaste sostanzialmente integre (quando non migliori, come nel caso dell’Aug) di questo update.

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati:

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701