Warzone: il quarterback dei KC Chiefs Patrick Mahomes opta per Kilo 141 e Mac-10

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il Quarterback dei Kansas City Chiefs, squadra attiva nel campionato americano di Football, ha recentemente deliziato tanti dei suoi tifosi rendendo noto il suo amore per Call of Duty Warzone, gioco a cui l’atleta si dedica durante il tempo libero.

Stiamo parlando di Patrick Mahomes, uno dei leader dei Kansas City Chiefs, che in una recente intervista dedicata all’imminente finalissima del Super Bowl LV (gli Chiefs dovranno vedersela contro i Tampa Bay Buccaneers) ha reso nota questa particolare curiosità.

A Mahomes è stato anche chiesto qualche dettaglio in più sul suo stile di gioco, e su quali fossero le sue armi preferite per giocare su Warzone. Il quarterback ha dimostrato di avere una certa preparazione sull’argomento, visto che ha immediatamente spiegato che quando gioca punta tutto sul Kilo 141 come arma primaria, utile per gli scontri a medie e lunghe distanze, e sul Mac-10 come arma secondaria, cosi da essere coperto anche nelle fasi più concitate.

Il post su Mahomes e Warzone

Per celebrare la giusta scelta del professionista degli Chiefs, che ha indubbiamente scelto due tra le migliori armi tra quelle disponibili in gioco, abbiamo cosi deciso di riproporre una classe che abbia queste due armi, cosi da mostrare a tutti gli interessati quella che è, di fatto, una delle combinazioni più letali di Verdansk.

Loadout KILO 141 + Mac-10

Warzone, loadout KILO-141 + MAC-10

Cosa ne pensate community?
Avete provato questa accoppiata su Warzone?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701