warzone br

Warzone, i giocatori si chiedono: “quando riavremo la normale mode BR”?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone BR – Nel corso della serata di ieri gli sviluppatori di Activision hanno rilasciato un aggiornamento molto particolare, attraverso il quale è stata promossa una playlist del tutto nuova ed originale.

Con una nuova patch i devs hanno infatti aggiunto #BuyBack, modalità Ritorno selezionabile in SOLO, in coppia, Trio e finanche in squad: la peculiarità di questa modalità è legata al fatto che non è presente il gulag, e che ai giocatori (una volta sconfitti) basterà avere 4500 Dollari per potersi “ripagare” l’eventuale rischieramento sul campo di battaglia.

La più interessante novità riguardo BuyBack è che questa volta riguarda anche la modalità SOLO, un’aggiunta che è stata largamente richiesta per settimane (se non mesi), dalla stragrande maggioranza dei giocatori curiosi di provare questa “variante” di Warzone.

Il problema, se di “problema” si vuole parlare, è però che gli sviluppatori hanno deciso di rimuovere totalmente la modalità BR per lasciare spazio a #BuyBack, di fatto impedendo a qualsiasi giocatore di giocare nella normale mode in cui, una volta morti, bisogna obbligatoriamente passare per il gulag.

La community è obiettivamente divisa in due tronconi: c’è chi nonostante tutto è molto soddisfatto di questa aggiunta, e chi al contrario è furioso per la rimozione (per la prima volta nella storia) della modalità classica e standard di Warzone.

Activision accoglie la richiesta dei giocatori: online RITORNO SOLO, COPPIA, TRIO E SQUAD

Effettivamente era difficile prevedere qualcosa di simile, dato che fino ad oggi le modalità “alternative” sono sempre state alternative alla principale appunto, e mai sostitutive del battle royale. Molti penseranno che si tratta di lamentele “sterili”, ma seppur magnifica (chi vi scrive è estremamente soddisfatto di questa aggiunta alla playlist), c’è da dire che la modalità Ritorno è profondamente diversa rispetto a quella normale.

Il ritmo delle partite Ritorno è molto più serrato rispetto ai normali BR di Warzone, ed i giocatori corrono dei rischi che in una partita normale (dove quando muori la seconda volta o ti resuscitano i compagni o è Game Over) non correrebbero.

La cosa più strana è che non si capisce perché gli sviluppatori non abbiano lasciato entrambe le modalità contemporaneamente…cosi da non scontentare nessuno.

Al momento comunque #BuyBack è la modalità principale di Warzone, ed a meno di particolari contrordini la situazione resterà la medesima fino alla prossima settimana quando dovremmo assistere all’introduzione di una nuova playlist.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701